Agnosine Bike, il 25 aprile l’assegnazione del titolo regionale di cross country

0

Nella mattinata di ieri la suggestiva cornice di sala Sant’ Agostino, la sala conferenze di Palazzo Broletto sede amministrativa della Provincia di Brescia, si sono tolti i veli al grande evento sportivo che il 25 aprile ad Agnosine assegnerà i titoli regionali di categoria per la disciplina cross country di mountain bike. Con una ricca presentazione alla stampa il comitato organizzatore della 13ª Agnosine Bike ha ufficialmente aperto il sipario sulla due giorni che prenderà vita nel cuore della Valle Sabbia bresciana richiamando tanti atleti da tutta la regione, e non solo.

“Abbiamo portato ad Agnosine il campionato regionale lombardo XCO con l’intenzione di creare un evento, una manifestazione che potesse rappresentare un’opportunità per il paese, un’occasione per dare spazio e visibilità a tutte le associazioni. Non abbiamo musei, non siamo una città turistica, ed è per questo che abbiamo deciso di mettere in campo tutto ciò che abbiamo e quanto di meglio possiamo offrire”.  Parole di Enrico Andrini, coordinatore dell’evento, nelle quali è racchiuso tutto ciò che c’è dietro a questa Agnosine Bike, la numero 13 della storia, di cui Enrico rappresenta la mente ed anche le braccia.

Il regionale 2012 si preannuncia subito come un evento unico, almeno per quanto riguarda le passate edizioni dello stesso, ed a dimostrarlo lo è la pesante partecipazione delle istituzioni che hanno voluto essere a fianco dell’organizzazione. La presenza al tavolo degli ospiti di Provincia di Brescia, Regione Lombardia e Comune di Agnosine non sono solo marchio di qualità ma anche sintomo di un progetto destinato a qualcosa di più. E’ proprio il sindaco di Agnosine Giorgio Bontempi a prendere per primo la parola: “Questa gara l’ho vista nascere e crescere, ed è un piacere vedere il campionato regionale nel mio piccolo grande paese. Per noi è un onore, ma anche una grande responsabilità. Ringrazio tutti i volontari che scenderanno in campo, e sono certo che il progetto non finirà qui”. Fabio Mandelli, assessore allo sport della Provincia di Brescia, sottolinea come in questa occasione “Regione e Provincia stanno lavorando in stretta sinergia, ed è questo il miglior modo per fare politica”.

Parole sottoscritte anche dall’assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia Monica Rizzi: “Questa è la dimostrazione che il territorio ha capito quanto lo sport può far bene alla comunità, considerato che le famiglie si fermeranno più giorni ad Agnosine”. I complimenti arrivano anche da Silvia Razzi, assessore alla Cultura ed al Turismo della Provincia di Brescia e prima vera promotrice della manifestazione portata avanti dai ragazzi dell’MTB Agnosine: “La provincia non può non appoggiare questo evento, che rappresenta un valore aggiunto per il territorio, e si fa carico di diffondere al pubblico i sani valori dello sport”. Sorpresa finale la presenza del presidente della Provincia di Brescia Daniele Molgora, che ha voluto partecipare alla presentazione per complimentarsi di persona con Enrico Andrini, e ricordare come la mountain bike abbia la capacità unica di saper valorizzare sentieri e strade agricole.

Il programma, intenso e ricco di eventi, prenderà vita già lunedì 23 con l’apertura del tracciato per le prove libere, si prosegue martedì con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole elementari e medie con “Agnosine Bike at School”, un corso di educazione stradale e promozionale per l’avvicinamento dei giovani alla mountain bike, in cui le forze dell’ordine della Polizia Locale saranno affiancate anche dall’olimpionica Paola Pezzo. Nel pomeriggio si proseguirà con l’iniziativa della Pro Loco San Lino e Binzago che organizzerà escursioni guidate lungo i sentieri di Agnosine, ed in fine, nella tarda serata, arriva la “Agnosine Night Race”, una XCE (la formula al debutto nelle competizioni di mtb, e che prevede delle batterie con l’eliminazione via via dei concorrenti) nella frazione di Trebbio, a cui fa da contorno la notte bianca delle attività commerciali locale per le vie del paese.

Mercoledì 25 aprile sarà quindi il giorno clou in cui si assegneranno i titoli regionali per tutte le categorie, ma senza dimenticare i più piccoli con l’inedita iniziativa chiamata “Tutti in bici con matite e pennelli”. Un laboratorio didattico allestito da simpatici animatori in cui i bambini, senza limite di età alcuno, potranno avvicinarsi al mondo della due ruote in modo alternativo ma soprattutto divertendosi. La tradizionale e suggestiva “Junior Bike” allestita dalla Polisportiva di Agnosine chiuderà quindi l’intensa tre giorni di festa. Tante quindi le iniziative, per lo più rivolte ai giovani e al mondo della bicicletta. “E’ per questo tipo di programma che oggi sono qui – commenta Paola Pezzo, madrina della presentazione – Sono molto vicina a tutto quanto viene fatto per i giovani e per portare il loro interesse verso questo bellissimo sport. Il comitato organizzatore si è dimostrato molto attento a questo tipo di iniziative ed io non potevo certo mancare dal dare il mio appoggio.”

LUNEDI 23 APRILE
– ore 09.00: Apertura del tracciato di gara 13ª Agnosine Bike per le prove libere (servizio gratuito docce e lavaggio bici presso campo sportivo)
– ore 15.30: Giro guidato sul tracciato della 14ª Conca d’Oro Bike con i ragazzi del GS Odolese

– ore 19.00: Chiusura del tracciato 13ª Agnosine Bike

MARTEDI 24 APRILE
– ore 09.30: "Agnosine Bike at School": attività all’aperto per i ragazzi delle scuole elementari e medie di Agnosine
– ore 09.00: Apertura del tracciato di gara 13ª Agnosine Bike per le prove libere (servizio gratuito docce e lavaggio bici presso campo sportivo)
– ore 15.00: Escursione a piedi con le guide della Pro Loco San Lino e Binzago lungo i sentieri di Agnosine
– ore 16.30: Apertura segreteria di gara per verifica licenze, ritiro numeri, pacchi gara e chip per cronometraggio per 13ª Agnosine BiKe, presso Sala Consiliare del vecchio Comune di Agnosine
– ore 17.00: Apertura iscrizioni per “Agnosine Night Race”
– ore 18.30: Chiusura segreteria di gara e riunione tecnica categorie agonistiche presso Sala Consiliare del vecchio Comune di Agnosine

– ore 18.45: Chiusura del tracciato 13ª Agnosine Bike

– ore 19.00: “Agnosine Night Race”, gara ad eliminazione a batterie nel cuore della frazione di Trebbio con a contorno musica dal vivo e notte bianca per le vie del paese

MERCOLEDI 25 APRILE
– ore 07.30: Apertura segreteria di gara per verifica licenze, ritiro numeri, pacchi gara e chip per cronometraggio per 13ª Agnosine Bike, presso Sala Consiliare del vecchio Comune di Agnosine
– ore 09.00: Partenza categorie Esordienti femminili e maschili, I° e II° anno
– ore 10.00: Partenza categorie Allievi femminili e maschili, I° e II° anno
– ore 11.30: Partenza categorie Master 3, 2 e 1

– ore 13.30: Partenza categorie Master 4, 5, 6+ e Donne (master e Open)

– ore 14.00: "Tutti in Bici con matite & pennelli": laboratorio didattico per bambini con educatori che porteranno alla scoperta della storia della bicicletta, dalle origini ai giorni nostri. Presso le sale del vecchio Comune di Agnosine, via Marconi

– ore 15.30: Partenza categorie EliteMaster , Open (Elite e Under23) e Junior
– ore 17.30: “Agnosine Junior Bike”: gara per bambini dai 4 ai 10 anni presso il campo sportivo.

Link: www.mtbagnosine.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY