Moria improvvisa di pesci. Dopo il Mella tocca al Gandovere

0

La piaga ambientale, dopo il Mella, ha colpito anche il Gandovere. Come riporta l’edizione odierna del Giornale di Brescia, infatti, il comando della Polizia locale di Rodengo ha ricevuto una segnalazione su una significativa moria di pesci nel torrente che attraversa il parco del Frantoio. Il Gandovere nasce dalle colline di Briole e sfocia nel Mella (a Lograto) dopo un percorso di circa 30 chilometri. Un corso d’acqua particolarmente esposto a rischi, tanto da spingere le amministrazioni locali ad attivarsi a realizzare un depuratore per evitare lo sversamento di sostanze pericolose nel fiume. Ma il problema sembra ormai riguardare tutti i corsi d’acqua bresciani: problemi simili, infatti, sono stati segnalati anche nel Mella e nel Chiese. E nella maggior parte dei casi le cause dell’inquinamento sono da ricercare in sversamenti illugali da industrie o imprese agricole.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. E vorremmo unirci alla Svizzera ? Uniamoci piuttosto a certe zone inquinate dai rifiuti nel sud d’Italia, a noi più simili.

  2. appunto…..queste sono azioni mafiose,,,,ma in padania dai bravi lombardi(difendiamo il nostro territorio!!!)belle parole,ma solo parole!

  3. di che cosa vi stupite fate scaricare un depuratore (quello di Ome)nel Gandove è da mesi che inquina l’aria e il torrente fa schiuma e si stupiscono ancora? quelli che come me chiama il comune di Ome viene risposto cosa dobbiamo fare? penso di no essere stato l’unico SVEGLIATEVI non serve creare ponti in legno sempre chiusi con spese pazzesche ripeto Aprite gli occhi x queste cose invece di sprechi innutili e multanova avete un’ assessore a tempo pieno ma solo x nascondersi dietro i muri a dare multe e girare armato Rodengo Saiano è un paese a bassa delinquenza Questo è il comune di RODENGO SAIANO

  4. Finita la cuccagna di spedire al sud i rifiuti tossici ecco che in terra padana cominciano gli scempi contro la natura senza che le istituzioni riescano ad adottare provvedimenti legislativi per impedire l’insorgere di questi crimini.

LEAVE A REPLY