Ospitaletto, il Consiglio di Stato respinge il ricorso di Sarnico. E Girelli (Pd) attacca la Giudici (via Facebook)

0

La decisione è arrivata pochi giorni dopo l’ennesima polemica sulla tempistica per arrivare a un nuovo voto. E il risultato è che entro tre mesi Ospitaletto dovrebbe essere chiamata alle urne. Il Consiglio di Stato, infatti, ha bocciato il ricorso dell’ex primo cittadino di Ospitaletto Giovanni Battista Sarnico contro la sentenza del Tar che aveva annullato le elezioni del 2011 a causa dell’irregolarità di una delle liste presenti al voto. A presentare ricorso era stata la candidata del centrodestra Angiola Giudici.

Tra le reazioni più dure sulla questione è da segnalare quella del consigliere regionale del Pd Gianantonio Girelli su Facebook, che non risparmia critiche proprio alla Giudici. “Nel pieno rispetto della Magistratura, anche amministrativa – si legge – su Ospitaletto c’è qualcosa che non mi convince. Sarnico deve rimanere a casa, e il paese senza Sindaco, perché qualcun altro, Forza Nuova, ha fatto autenticare le proprie firme da chi non poteva. Complimenti a chi doveva fare il doveroso controllo a suo tempo e alla Sig.ra Angiola Maria Giudici per l’attaccamento alla sedia democraticamente non conquistata non certo ad Ospitaletto. In regione il Presidente, con firme false a sostegno della sua lista, se ne sta bellamente al suo (!?!) posto. Mah”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. dove sono le toghe rosse adesso??? Quando non vincono con i voti cercano altre strade i PADRONI del paese. Sarnico sei un grande vedrai che la tua gente se ne ricorderà!!!

LEAVE A REPLY