Esauriti i biglietti per il concerto di Riccardo Muti con la Chicago Symphony Orchestra

0

Sono andati esauriti con la campagna abbonamenti da poco terminata i biglietti per il concerto straordinario della Chicago Symphony Orchestra diretta da Riccardo Muti, che giovedì 26 aprile farà da prologo alla 49esima edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo. Nelle giornate di mercoledì 4 e giovedì 5 aprile, inizialmente previste per la vendita dei biglietti ai non abbonati, la biglietteria del Teatro Grande – tel. 030.2979333 – sarà comunque a disposizione, dalle 13.30 alle 19.00, dei proprietari di palco che non hanno ancora ritirato il biglietto per il concerto del 26 aprile.

Per informazioni:

Segreteria Festival – tel. 030.293022 – fax 030.2400771

info@festivalpianistico.it – www.festivalpianistico.it

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ma…. dove è mai finito il super pagato maestro Rojatti dell’orchestra leghista? qualcuno ha più sentito parlare di lui e delle sue prodezze?

  2. Frequento da più di cinquant’anni i teatri e la musica classica, sia sinfonica che lirica. Trovo inconsueto che un concerto straordinario faccia da prologo con biglietti che costano addirittura quanto tutte le altre serate del Festival messe insieme. Come dire che un Muti e la Chicago Symphony valgono dieci volte Ughi, Kavakos, Maisky. Pardon, mi scuso subito: sullo stesso podio si esibiranno poi anche Rojatti e Pier Carlo Orizio…

  3. Tutto quello che "tocca" il maestro Muti diventa oro ! Basterebbe citare il coro e orchestra del teatro dell’opera di Roma che grazie a lui hanno migliorato di molto la qualità!
    Sol o quelli della Scala non hanno capito chi è Muti.

LEAVE A REPLY