Brescia ha chiuso la partita. Ottimo risultato dal web: oltre il 41% di compilazioni via internet

0

(a.c.) 94,1%. Questa la percentuale (non ancora definitiva) di cittadini che ha compilato il Censimento 2011. Un risultato molto soddisfacente, superiore alla media nazionale ferma all’88%. Ma il dato per certi versi più sorprendente è che ben il 41,23% (38.468 famiglie) dei cittadini ha compilato il questionario direttamente on-line. Il 38,8% delle famiglie invece ha consegnato il cartaceo presso un ufficio postale, e il 13,8% presso i centri di raccolta allestiti dalla Loggia nei propri uffici.

Un dato altrettanto interessante diffuso dall’assessore al Personale, Diego Ambrosi, è la corrispondenza censimento-anagrafe comunale, che ha toccato la percentuale del 99,5%. I cittadini "irreperibili" sono stati 5.917, di cui 3.837 stranieri. 

La popolazione totale del capoluogo? 197.422; oltre 88mila le famiglie. I dati definitivi completi verranno anticipati dall’Istat il 27 aprile; per quelli completi si dovrà attendere dicembre. Ora i questionati cartacei sono in viaggio.

Comments

comments

LEAVE A REPLY