700 bresciani in viaggio verso Lourdes

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) 24 ore di viaggio, la permanenza a Lourdes per la Pasqua, e poi il tragitto inverso, altre 24 ore sul treno e l’arrivo a Brescia il 10 aprile. E’ partito ieri dal binario 1 della stazione ferroviaria di Brescia il viaggio della speranza per 710 bresciani.

Tanti gli ammalati che cercano dalla Madonna di Lourdes un aiuto, non solamente un miracolo, un semplice aiuto per far fronte alle difficoltà che la vita ha riservato loro. E poi medici e infermieri professionisti, e tantissimi volontari, la maggior parte dei quali giovani sotto i 30anni. 

Il Centro Volontari della Sofferenza e i Silenziosi Operai della Croce organizzano il viaggio a Lourdes ormai da 39 anni. Chi ci va per la prima volta è emozionato, impaurito quasi per le tante aspettatative che ripone nel viaggio. Chi ci torna per la seconda, terza o decima volta è emozionato perché sa già che tipo di esperienza sta per vivere, e ogni volta non rimane deluso.

Mons. Bruno Foresti ha benedetto tutti ifedeli e gli ammalati in partenza. L’appuntamento più importante del viaggio sarà la messa della domenica di Pasqua nella Basilica di Santa Bernadette,celebrazione riservata ai fedeli bresciani.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Esperienza molto toccante che anch’io ho fatto tre anni fa: sono stati 5 giorni di pioggia, ma non pioveva solo acqua, soprattutto pioveva, anzi, diluviava, Grazia di Dio!

RISPONDI