Autovelox, ecco le postazioni mobili di aprile. Chi corre paga e perde punti

0

Si dice che la prudenza non sia mai troppa, e ancor più se a distanza di qualche centinaio di metri è posizionato un rilevatore di velocità che, quando scatta, fa scattare la multa. Il Comune di Brescia ha reso note le postazioni mobili del mese di aprile che riguarderanno in particolar modo la zona nord della città, da via Oberdan a via Montelungo fino a via Triumplina e che nel fine settimana includeranno anche le tangenziali cittadine. Ecco la mappa delle postazioni, con giorni e orari.  

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Auguro ai pericolosi incivili che corrono e che mettono a rischio la vita mia e degli altri ( della loro evidentemente non gliene frega niente) di prendere 10 multe al giorno.

  2. controllare la velocità è giusto!!ma prima di tutto bisogna rendere sicure le strade….ci sono vie
    strade cittadine piene di buche,segnalazioni scorrette,marciapied i,piste ciclabili,disagiate. ..e tanto di altro che non funziona,dovanno a finire i soldi delle contavvenzioni,..??? ?!!

  3. Vada per l’autovelox ma servirebbero anche controlli per chi indisturbato parcheggia come e dove vuole sulle piste ciclabili la propria autovettura senza curarsi dei ciclisti. I vigili dovrebbero iniziare a percorrere le vie cittadine anche a piedi, le multe aumenterebbero molto. E quando dico vie cittadine non intendo solo il centro come succede ma sopratutto la periferia. Servirebbe come deterrente anche per la micro criminalità. La qualità della vita per tutti migliorerebbe…per& ograve; si sà è più facile usare gli autovelox rimanendo tranquilli in macchina, Meditate…

LEAVE A REPLY