Governo, le imprese bresciane promuovono Monti e bocciano i politici

5

I primi mesi dell’esecutivo “tecnico” del Presidente del consiglio Monti passano, con riserva, l’esame degli imprenditori lombardi. Il 53,6% delle imprese promuove l’operato del governo, anche se la maggioranza (41,1%) lo ritiene “abbastanza positivo”. Gli scettici si fermano al 44,7%, con il 17% che dà un giudizio decisamente negativo. E sulla riforma delle pensioni il 37,1% degli imprenditori lombardi la ritiene imposta dall’Europa. 1 imprenditore su 3 pensa sia comunque necessaria per reperire risorse finanziarie per il Paese e poco più di 1 su 4 crede possa rendere il Paese più moderno. Per 3 imprenditori lombardi su 5 sono meglio i tecnici oggi al governo piuttosto che i politici.

L’operato di Monti e dei suoi ministri piace soprattutto a Bergamo e a Brescia: rispettivamente il 57,4% e il 59,6% degli imprenditori lo ritiene in qualche modo positivo. Il governo “tecnico” raccoglie meno consensi a Varese, a Como e a Monza e Brianza: rispettivamente il 50,6%, 46,9% e 47,2% lo “boccia” giudicandolo negativamente. Per 3 imprenditori lombardi su 5 sono meglio i tecnici oggi al governo in Italia piuttosto che i politici: dato che sale di più a Brescia, a Milano e a Monza e Brianza, dove rispettivamente il 4,8%, l’8,8% e l’8,9% degli imprenditori preferirebbe un governo fatto di politici contro un dato medio regionale del 10,7%. È quanto emerge dall’indagine “Governo Monti, riforme e imprese”, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza, che ha coinvolto circa 1000 imprese lombarde.

I DATI DI BRESCIA

GIUDIZIO SUL GOVERNO MONTI

Molto positivo: 17%

Abbastanza positivo: 41,9%

Piuttosto negativo: 24,2%

Molto negativo: 20,7%

Non so: 4,8%

IN QUESTO MOMENTO RITIENE CHE SIA NECESSARIO UN GOVERNO COMPOSTO DA

Solo politici: 4,8%

Solo tecnici: 67,7%

E’ indifferente: 14,5%

Non so: 12,9%

Comments

comments

5 COMMENTS

  1. io non sono imprenditore ma ritengo 1.000.000 di volte MEGLIO Monti di qualsiasi governo politico precedente (e, probabilmente, futuro).

  2. A proposito di scarsa fiducia e di meritate bocciature ai politici : state leggendo quanto succede da due giorni alla Lega ? ( si legge dappertutto meno che sul nostro bs.news… )

  3. Pensavo che la dittatura fosse solo un butto ricordo del passato. Invece leggo che c’è ancora in giro qualcuno che lo rimpiange. Ma questa volta ha legittimare il Mussolini di turno non è un re ma è un ex partigiano comunista e tutto va per il meglio. Anzi, 1.000.000 di volte meglio. Ho sentito apprezzamenti a questo governo da chi in passato indossava la maglietta di radio onda d’urto. E questo la dice lunga.

  4. la COSA PER LA QUALE TUTTI INDISTINTAMENTE DOVREMMO SENTIRCI DEI PRESI PER IL C…L…O., E’ LA FARSA DELLA COMMISSIONE GIANNINI SUGLI STIPENDI E I BENEFIT DELLA CASTA, E MENTRE NOI SIAMO COSTRETTI A SACRIFICI , QUESTI SCALDA POLTRONE SI INGRASSANO ALLA FACCIA NOSTRA SENZA PERALTRO RINUNCIARE AD UN SOLO EURO ! BELL’ESEMPIO, TRA UNA RUBERIA E L’ALTRA, TRA UNO SCANDALO E L’ALTRO CHE COINVOLGONO DESTRA SINISTRA LEGA ETC ETC, I POLITICI ITALIANI SONO COSI’ DISTANTI E INDIFFERENTI AI PROBLEMI DELLA GENTE COMUNE PERCHE’ NON HANNO NIENTE IN COMUNE CON LA GENTE, CAPACI SOLAMENTE DI CIANCIARE E SENTENZIARE….TANTO A LORO COSA COSTA ????????????
    MONTI DOVE SEI ?????

LEAVE A REPLY