Caso Belsito, dalle intercettazioni esce anche un appartamento affittato a Brescia

0

L’affaire Belsito potrebbe anche toccare Brescia. Dalle intercettazioni sulle conversazioni telefoniche intercorse tra l’ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito, e una segretaria del Carroccio, infatti, sarebbe spuntato anche il denaro speso per affittare una casanella Leonessa. Dove non è dato sapere. Il denaro rientrerebbe tra le spese effettuate dai familiari di Umberto Bossi, le stesse per le quali Belsito ora si trova indagato e che avrebbe sottratto alle casse del partito.  

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Tre emerite figure politiche come queste artatamente infangate dalle FODRIA_forze oscure della reazione italiana_: Panzania libera!!11111111111

  2. Tre emerite figure politiche come queste artatamente infangate dalle FODRIA_forze oscure della reazione italiana-ausonica_;l ‘acqua del Po li ripulirà. Panzania libera!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!

  3. Nulla di più normale …..ricordo anche a Brescia la family story non di bossi ma dei nostrani esponenti del partito:ma guarda che caso che uno dei progetti per via sostegno fosse affidato e pagato allo studio dell’architetto ex segretario cittadino della lega nord Franceschi…ma guarda che caso…..PADANIA LADRONA

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome