Caso Belsito, dalle intercettazioni esce anche un appartamento affittato a Brescia

0

L’affaire Belsito potrebbe anche toccare Brescia. Dalle intercettazioni sulle conversazioni telefoniche intercorse tra l’ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito, e una segretaria del Carroccio, infatti, sarebbe spuntato anche il denaro speso per affittare una casanella Leonessa. Dove non è dato sapere. Il denaro rientrerebbe tra le spese effettuate dai familiari di Umberto Bossi, le stesse per le quali Belsito ora si trova indagato e che avrebbe sottratto alle casse del partito.  

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Tre emerite figure politiche come queste artatamente infangate dalle FODRIA_forze oscure della reazione italiana_: Panzania libera!!11111111111

  2. Tre emerite figure politiche come queste artatamente infangate dalle FODRIA_forze oscure della reazione italiana-ausonica_;l ‘acqua del Po li ripulirà. Panzania libera!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!

  3. Nulla di più normale …..ricordo anche a Brescia la family story non di bossi ma dei nostrani esponenti del partito:ma guarda che caso che uno dei progetti per via sostegno fosse affidato e pagato allo studio dell’architetto ex segretario cittadino della lega nord Franceschi…ma guarda che caso…..PADANIA LADRONA

LEAVE A REPLY