Lumezzane senza stimoli sconfitto 1-0 dalla Pro Vercelli

0

Nella trasferta del Piola di Vercelli, il Lume incappa nella seconda sconfitta consecutiva dopo quella rimediata domenica scorsa con il Sorrento. A decidere la sfida con la Pro Vercelli è il calcio di rigore procurato al 36′ dall’attaccante piemontese Malatesta, trattenuto in area dal difensore valgobbino Alessio Luciani. Sul dischetto si presenta lo stesso Malatesta che con freddezza batte Brignoli. Il Lume ha l’occasione per pareggiare al 38′ della ripresa, ma la punizione di Ferrari è parata miracolosmente dal portiere avversario. Il Lume rimane fermo a quota 39 punti, a 11 lunghezze dalla zona play-off.

PRO VERCELLI-LUMEZZANE 1-0 (1-0) 
RETI: 36′ p.t. rig. Malatesta (P)

Formazioni:
PRO VERCELLI (4-3-1-2): Valentini; Bencivenga, Ranellucci, Masi, Armenise; Marconi, Calvi, Espinal; Disabato (52′ Germano); Martini (52′ Tripoli), Malatesta (76′ Iemmello). (Miranda, Cancellotti, Carraro, Modolo.) All.: Braghin

LUMEZZANE (4-4-2): Brignoli; Diana, Luciani, Guagnetti (61′ Pini), Malagò; Faroni, Sevieri, Dadson (88′ Balde); Baraye; Inglese, Antonelli (72′ Ferrari). (Pascarella, Djengoue, Fondi, Finazzi). All.: Nicola.

ARBITRO: Cifelli di Campobasso(Iorizzo-Botosso).

NOTE: Ammoniti: Calvi (P), Malago’ (L), Luciani (L), Dadson (L)  

Comments

comments

LEAVE A REPLY