Castegnato, il bunus energia il comune si convenziona con i Caf

0

Tempi difficili quelli che stiamo vivendo perché la crisi, l’aumento del costo della

vita, spesso la precarietà o l’assenza di lavoro, le pensioni risicate, mettono in

difficoltà un numero di famiglie sempre maggiore.

 

Per aiutare le persone che si trovano in condizioni economicamente svantaggiate o in

gravi condizioni di salute ad accedere alle tariffe sociali per la fornitura di

energia elettrica e gas così come sono previste dai decreti ministeriali, il Comune

di Castegnato  ha sottoscritto una convenzione con i tre Centri di Assistenza

Fiscale che sono operativi a Castegnato nei locali messi a disposizione

dall’amministrazione.

 

Sono i Caf Acli, Cisl e Cgil che già lo scorso anno hanno svolto lo stesso servizio

per 247 castegnatesi: 148 pratiche le Acli, 56 la Cgil e 43 la Cisl.

 

Per le pratiche del Bonus Energia, i Caf  nulla chiederanno a chi loro si rivolge

perché verranno rimborsati dall’Amministrazione comunale.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY