Revocati i domiciliari per la mestra di Ceto accusata di maltrattare i suoi alunni

0

E’ stata accolta la richiesta di revoca degli arresti domiciliari per la maestra di Ceto arrestata a Capodiponte con l’accusa di maltrattamenti sui suoi alunni delle elementari. L’insegnante 54enne, che davanti al Gip si è sempre avvalsa della facoltà di non rispondere, dopo due giorni di carcere aveva ottenuto i domiciliari, oggi trasformati dal tribunale del Riesame nell’obbligo di dimora. Per la maestra, residente a Ceto, correrà l’obbligo quindi di non allontanarsi dal paese.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome