Vinitaly 2012: grande successo per il Lugana, soprattutto nei mercati esteri

0

Excellent whine! Vin Superbe! Vino Excelente! Grossen Wein! A Vinitaly, la soddisfazione per aver assaggiato un ottimo bicchiere viene espressa in molte lingue. E quest’anno lo stand del Consorzio Tutela del Lugana DOC, allestito al padiglione Lombardia, è risuonato di un intreccio poliglotta vòlto a esprimere un unico concetto: vino straordinario.

Molti infatti sono stati gli operatori professionisti da tutto il mondo che hanno potuto degustare il Lugana nelle sue declinazioni, assaporando e scoprendo un prodotto unico che racchiude in sé una storia e una cultura autentiche e irripetibili, grazie al legame inscindibile con il proprio territorio.

La più importante vetrina mondiale dedicata al settore vitivinicolo si è chiusa così per i consociati con immensa soddisfazione e con risultati straordinari: grande infatti è stato l’interesse verso il Lugana, che si è tradotto in importanti commesse siglate soprattutto con importatori esteri. Il Lugana quindi, conferma di essere un vino ormai maturo, adulto, di carattere, pronto a proporsi nei mercati di tutto il mondo come un prodotto di sicuro successo.

Ma la promozione del Lugana non si esaurisce con Vinitaly, molte sono le iniziative intraprese  durante tutto l’arco dell’anno dal Consorzio per diffonderne l’immagine e la conoscenza. Il prossimo 26 aprile infatti il Consorzio Tutela del Lugana assieme al Consorzio Valpolicella rappresenterà l’eccellenza della produzione vinicola veneta a un importante incontro presso l’Università di Hotellaria a Copenaghen con i professionisti del settore e giornalisti specializzati.

A testimonianza del sempre maggior interesse che incontra il Lugana tra un pubblico di professionisti è la presenza del Presidente del Consorzio nel servizio “7 uomini d’oro” a cura del prestigioso Gambero Rosso: un servizio dedicato al presidenti dei consorzi vinicoli italiani il cui prodotto è in costante ascesa in controtendenza a una situazione di mercato globale in sofferenza.

Il Consorzio Tutela del Lugana DOC si può dire estremamente soddisfatto della crescita e dei risultati fin qui ottenuti, ma soprattutto estremamente fiducioso per un futuro ricco di soddisfazioni per un vino il cui successo non è da ricercare nella moda e nel gusto del momento ma nel valore di un territorio e una cultura che giorno dopo giorno l’hanno costruito.  

www.consorziolugana.it 

Comments

comments

LEAVE A REPLY