Fulmine a ciel sereno: abbattuto un albero di 30 metri a Rezzato

0

(a.c.) Un botto spaventoso, degno di una vera e propria bomba. E schegge impazzite volate a centinaia di metri di distanza. Tanti cittadini rezzatesi ieri mattina si sono chiesti cosa avesse provocato tanto baccano. La risposta arrivava dal cielo, da un fulmine potentissimo che, quando non stava nemmeno piovendo, ha colpito e abbattuto un pino di 30 metri nel giardino del complesso residenziale Sant’Anna di via Prati.

Il racconto dei testimoni che hanno assistito alla scena è davvero impressionante. Il fulmine ha spaccato in quattro il tronco dell’albero, caduto a terra senza nemmeno la corteccia che si è staccata con la scarica elettrica. Le schegge partite dal legno sono state ritrovate a centinaia di metri dal giardino. Fortunatamente la caduta del pino non ha causato feriti, né grossi danni economici. 

(immagine di repertorio)

Comments

comments

LEAVE A REPLY