Valcamonica, il ritorno degli orsi spinge Legambiente e Comunità Montana ad insegnare ai coltivari a convivere

0
Bsnews whatsapp

Una serata informativa rivolta ad allevatori e coltivatori per promuovere il confronto su come l’economia di montagna possa convivere col ritorno dei grandi carnivori. Legambiente e la Comunità Montana di Valle Camonica organizzano l’incontro – rivolto anche ad agricoltori e apicoltori – nell’ambito delle attività previste dal progetto “Grandi Carnivori: diffondere la conoscenza per educare alla convivenza”, realizzato grazie al contributo di fondazione Cariplo e Comune di Paspardo. Le recenti segnalazioni di orsi sulle montagne della Valcamonica pongono nuovamente al centro  dell’agenda politica la questione delle attività economiche di montagna, in particolare mediante la necessità di definire un corretto e costruttivo approccio alle recenti ed importanti dinamiche di ricolonizzazione dello spazio alpino da parte dei grandi carnivori. Esperienze consolidate sulle Alpi e sulle altre montagne del Vecchio Continente mostrano senza indugio come idonee tecniche e attrezzature di prevenzione possano abbattere significativamente i casi di predazione e come strategiche alleanze tra pastori e società civile possano fornire un contributo importante alla valorizzazione dei prodotti, alla messa in gioco del volontariato ed alla risoluzione di alcune problematiche importanti che costituiscono un pericolo reale per la sopravvivenza di attività economiche dal forte significato anche sul piano culturale e ambientale. L’appuntamento è per venerdì 13 aprile 2012 alle ore 20.30 presso la sala riunioni dell’ufficio tecnico del Comune di Darfo Boario Terme. Per ogni informazione, potete rivolgervi al numero di telefono 392.9276538 o all’indirizzo email info@centrofaunisticoadamello.info

 
 
 

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI