Turismo, nel bresciano crescono le presenze ma diminuiscono gli affari

0
Bsnews whatsapp

Ci sono una buona e una cattiva notizia per il turismo bresciano. La buona è che nel 2011 il turismo ha incrementato le presenze sul territorio del 2,79 per cento rispetto al 2010, con 8.701.272 visitatori in più. La brutta però è che questi non hanno incrementato il giro d’affari di albergatori ed esercenti. Nel dettaglio, i turisti che hanno pernottato per una notte sono stati 2.109.269 in più rispetto allo scorso anno, vale a dire il 4,6 per cento, mentre chi si è fermato a “dormire” almeno due notti si ferma al 2,79 per cento. Tra i comuni il più visitato è certamente Sirmione, che chiude l’anno con un +7,05 per cento. Deludenti,invece, i numeri cittadini, a dimostrazione del fatto che le grandi mostre non riescono a catalizzare quel tipo di turista che interessa agli albergatori. Brescia ha guadagnato solo lo 0,74 per cento di arrivi rispetto al 2010 quando però l’aumento era stato del 13,66.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI