Torna “Scambio di stagione”, sabato e domenica alla Cascina Maggia

0
Bsnews whatsapp
Ritorna Scambio di Stagione (edizione di primavera), l’iniziativa promossa da Legambinete e organizzata alla Cascina Maggia sabato 14 (dalle 14.00 alle 18.00) e domenica 15 aprile (dalle 9.00 alle 17.00). Stamane la presentazione. 
Presenti Cesira Pedrini, storica coordinatrice della Cascina, che da sempre ospita generosamente e collabora efficacemente allo Scambio, Isaac Scaramella e Mario Capponi di Legambiente Brescia, associazione promotrice ormai da 5 anni di questa iniziativa; l’assessore all’ambiente del Comune di Brescia Paola Vilardi, che patrocina la manifestazione nel quadro della campagna “Riduciamo i rifiuti”; esponenti di Aprica A2A, Cauto e Conast, che forniscono collaborazione e supporto tecnico, allestendo anche un audiovisivo di educazione ecologica; esponenti delle Associazioni “Libera” e “Volontari carcere” che collaborano coinvolgendo alcuni detenuti in semilibertà; la “Casa delle Associazioni” che allestirà un banchetto dimostrativo della “Sartoria di quartiere” promossa a S. Polo con la partecipazione di donne italiane e immigrate.
 
E’ stata ricordata la formula su cui si basa lo Scambio di Stagione: il sabato pomeriggio ogni cittadino può portare e lasciare gratuitamente alla Cascina Maggia gli oggetti (vestiti, giocattoli, piccoli mobili ed elettrodomestici, libri e dischi, ecc.) di cui non ha più bisogno, ma che sono ancora in buono stato e funzionanti; la domenica dalle 9 alle 17 tutti i cittadini possono venire a vedere quanto raccolto e prendere liberamente ciò che vogliono (con l’ovvia avvertenza di prelevare non più di due o tre oggetti a testa). In particolare l’Associazione “Volontari carcere” chiede, se possibile, di portare ciabatte, scarpe (senza lacci), accappatoi per doccia, tute (senza cappuccio) da distribuire nel carcere di Brescia.
 
Si sottolinea la triplice valenza di questo appuntamento: economica, in quanto permette di riutilizzare senza costi oggetti che hanno ancora un valore d’uso; ecologica, in quanto produce una riduzione dei rifiuti mediante il riuso; sociale ed educativa, perchè lo scambio libero e gratuito promuove nel modo più efficace la cultura della solidarietà e della condivisione.
Si ricorda infine che nella mattina di sabato 14, in occasione del mercatino di prodotti biologici funzionante presso la stessa Cascina Maggia, i volontari del corso di tutela ambientale coordinato da Aprica distribuiranno gratuitamente al pubblico borsine di tela per la spesa, sempre nel quadro delle campagne per la riduzione degli imballaggi a perdere.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI