Monica Rizzi, linea dura dei maroniani in Regione: dimissioni o espulsione

11
Monica Rizzi
Monica Rizzi
Bsnews whatsapp

Monica Rizzi potrebbe dimettersi da assessore regionale già lunedì. L’indiscrezione circola da questa mattina, da quando cioè Roberto Maroni ha incontrato il presidente della Regione Roberto Formigoni per discutere delle nuove strategie del Carroccio al Pirellone. Secondo quanto appreso da Bsnews.it, i fedelissimi di Maroni in regione (a partire dal capogruppo Galli) sarebbero pronti a chiedere le dimissioni della politica camuna. Il momento della verità potrebbe arrivare già lunedì. E se questa non dovesse fare un passo indietro potrebbe scattare anche per lei la scure dell’espulsione. L’indiscrezione arriva giusto 24 ore dopo la nota della Rizzi, che aveva smentito il fatto che l’ipotesi di sue dimissioni fosse all’ordine del giorno e contrattaccato i maroniani spiegando che “nell’inchiesta legata a Belsito stanno uscendo altri nomi legati a cifre e fatti che dovranno essere giustificati. Mi aspetto che qualcuno con coerenza proponga di dimetterci tutti in massa”.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

11 COMMENTI

  1. Che razza di partito è mai questo? Tutti avrebbero dovuto sapere quello che succedeva nei bilanci federali ed ora si scoprono i buoni ed i cattivi. Ma chi saranno davvero i buoni di questo partito, se ogni giorno escono nuovi nomi di indagati? Va a finire che i veri padani sono quelli che alla "padania" non hanno mai creduto!

  2. e con la Rizzi cadranno le teste di Molgora e del suo fedele Bontempi. I Maroniani, giustamente, adesso che hanno vinto come in tutte le lotte politiche, fanno piazza pulita.
    Visto il fulgido risultato della giunta Molgora, riuscita a prendersi persino dei decreti ingiuntivi dai fornitori (che vergogna, l’ufficiale giudiziario che deve pignorare i beni della Provincia…) ed a spacciare per un successo il fallimento economico dell’aereoporto di Montichiari, è evidente che chiunque ne prende il posto peggio non può fare….

  3. …ma perché la Rizzi dovrebbe dimettersi dalla giunta regionale (incarico istituzionale e non proprio di partito)??…e Bossi senior non si deve dimettere da Senatore (incarico istituzionale lautamente pagato da Roma ladrona e padrona)??…&eacute ; il Senatur che pare abbia fregato i soldi del finanziamento pubblico per questioni private…e non ditemi che é stato raggirato….perch&e acute; uno che ha fatto il ministro fino a sei mesi fa, non può dire che le cose accadono a sua insaputa…

  4. ma perchè la rizzi dovrebbe dimettersi? da assessore regionale ha sempre fatto il suo dovere super partes. io non sono leghista, ma apprezzo la sua passione e la sua appartenenza. Forse ha fatto degli errori, ma chi in questo momento ha la verità in tasca?Monica, io stò da un ‘altra parte, ma la mia stima è per te. Siamo tutti uomini e donne fallaci, ma chi sceglie di restare sulla barca anche quando affonda, merita in ogni caso il rispetto di tutti.

  5. nelle peggiori satrapie per tenere buona la massa beota ogni tanto si sacrificava qualche notabile non più funzionale al sistema:ladroni a casa nostra

  6. Abbiamo capito che sei "politicamente& quot; innamorato della rizzi.Ok è legittimo.Ma non per questo adesso devi riversare la tua incazzatura su tutti gli altri tipo "muoia sansone e tutti i filistei".La rizzi è finita,fattene una ragione.La lega fortunatamente continua.

  7. Sai la VERITA’ FA MALE ….sentirsi poi INCASTRARE su problemi rinfacciati sempre agli altri partiti fa male ancora di più ….MA SE SI CERCA LA VERITA’ SI CERCA IN OGNI LUOGO …e dentro se stessi ….. RICORDARSI CHi DISSE …CHI E’SENZA PECCATO GETTI LA PRIMA PIETRA …uno della lega della prima ora

  8. Sai la VERITA’ FA MALE ….sentirsi poi INCASTRARE su problemi rinfacciati sempre agli altri partiti fa male ancora di più ….MA SE SI CERCA LA VERITA’ SI CERCA IN OGNI LUOGO …e dentro se stessi ….. RICORDARSI CHi DISSE …CHI E’SENZA PECCATO GETTI LA PRIMA PIETRA …uno della lega della prima ora

RISPONDI