Torna l’operazione “Fiumi Sicuri”, nel weekend coinvolti oltre mille volontari

0
Bsnews whatsapp

Torna l’operazione Fiumi Sicuri promossa dall’assessorato alla Protezione Civile della Provincia di Brescia guidato da Fabio Mandelli. Sabato e domenica saranno coinvolti ottantatre cantieri, circa mille volontari e 53 comuni. Le recenti catastrofi idrogeologiche, in Liguria ed in Sicilia, hanno sottolineato la necessità di un costante controllo degli alvei e delle sponde dei fiumi. Per questo si è deciso di ripetere l’operazione di pulizia degli alvei e il recupero dei numerosi rifiuti che sempre più spesso ostruiscono il regolare fluire dei corsi d’acqua. I volontari coinvolti appartenenti alle 65 sigle associative che hanno aderito al progetto. I corsi d’acqua coinvolti sono il Mella, il Chiese, la Seriola, il Garza.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. E ilò comune di Castel Mella? Dove sono finiti tutti i buoni propositi della giunta Franzini….. Che delusione grande errore avervi votato.

  2. ………e dopo che li hanno ripuliti, via con un altro sversamento di veleni. Una provincia così malata ambientalmente più che la pulizia dei corsi d’aqua dovrebbe assumere dei vigilantes!

  3. ………e dopo che li hanno ripuliti, via con un altro sversamento di veleni. Una provincia così malata ambientalmente più che la pulizia dei corsi d’acqua dovrebbe assumere dei vigilantes!

  4. IN COMUNE DI CALVAGESE DELLA RIVIERA, L’UNICA CASA CHE C’è SUL FIUME CHIESE, E TU SAI QUALE è, STà PER ESSERE RICOPERTA DALLE ACQUE PER I DETRITI DEPOSITATI. DA 10 ANNI CHIEDIAMO LA PULIZIA E L’INTERVENTO; MANDELLI V E R G O G N A T I, FAI SOLO LE COSE PER LA TUA PUBBLICITà, CI SONO 2 DONNE SOLE E GRAVEMENTE MALATE, SONO ARRIVATA ALLA PREFETTURA, ALLA REGIONE ALL’AIPO; VERGOGNATI; e voi non prestate la vostra testata per notizie false e non verificate o peggio f.to

RISPONDI