Crucifixus: un concorso per le scuole a corollario del Festival

0
Bsnews whatsapp

Grande ed inaspettato successo per il concorso dedicato alle scuole primarie dal titolo “La Primavera e la luce” proposto quest’anno dall’Associazione Festival di Primavera in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Brescia e dall’Ufficio Diocesano delle Comunicazioni Sociali e realizzato grazie al sostegno di Fondazione ASM e della Casa Editrice La Scuola. Il concorso è nato dalla volontà di dedicare uno spazio particolare agli studenti delle scuole primarie di città e provincia. Un luogo dove i più piccoli hanno potuto esprimere la loro creatività. Gli insegnanti hanno potuto lavorare su una tematica trasversale come quella della primavera e la luce, da un lato legata alla Pasqua ma interpretabile anche da un punto di vista scientifico e artistico.  

Il concorso, che ha coinvolto a livello di comunicazione tutti gli istituti scolastici della Provincia, si è posto come obiettivo la promozione dell’arte e della creatività giovanile sensibilizzando i bambini all’osservazione perché imparando ad osservare è possibile interpretare il mondo e catturare le sue immagini con sensibilità  e rispetto. I bambini hanno avuto la possibilità di essere accompagnati dagli insegnanti di scienze e di religione in un vero e proprio percorso educativo-sociale. Il concorso ha visto la partecipazione di 14 istituti scolastici della città e della Provincia e ha coinvolto attivamente oltre 650 bambini.
Mercoledì 4 aprile si è riunita la commissione del concorso che ha potuto apprezzare non soltanto la quantità di lavori pervenuti (ben 357 le opere arrivate negli uffici dell’Associazione Festival di Primavera) ma anche la creatività, l’impegno e la ricerca presenti in tutti gli elaborati.
Grande stupore circa la qualità dei disegni che ha messo in difficoltà la commissione sulla scelta dei lavori da premiare. Oltre ai vincitori sono state quindi deliberate anche due menzioni speciali della giuria per la profondità dei contenuti e per la capacità poetica e narrativa. I vincitori e le menzioni speciali verranno resi noti in occasione delle premiazioni del concorso in programma per sabato 21 aprile alle ore 11 presso l’Auditorium San Barnaba. In quest’occasione verranno esposti tutti i lavori in concorso e ci sarà la presenza di tutte le scuole coinvolte nel progetto. I vincitori riceveranno in premio una collezione di libri della Casa Editrice La Scuola.
L’ingresso all’Auditorium San Barnaba è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

info festival Brescia 030.3758038
www.crucifixus.com

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI