Loggia e Broletto fatti di lattine in scala 1/3. Lunedì la presentazione al pubblico

0
Bsnews whatsapp

Lunedì 23 aprile sarà presentato a Brescia un vero e proprio progetto da guinness dei primati: la realizzazione in scala 1/3 dei monumenti simbolo di Brescia con lattine di alluminio. Protagoniste della giornata saranno due copie fedeli della Loggia e del Broletto, realizzate dai volontari delle sezioni AIDO del territorio e dalla onlus “Gruppo Sportivo Vita per la Vita” di Coccaglio, famosa per aver già realizzato altre riproduzioni simili in passato (tra le più famose la Basilica di San Pietro e l’Arena di Verona).

Obiettivo della manifestazione, promossa dal CiAl (Consorzio Imballaggi Alluminio) e da Aprica, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Brescia, del Comune di Coccaglio e di Assiral (Associazione Italiana Raffinatori Alluminio), è la raccolta di fondi che serviranno per l’autofinanziamento delle onlus coinvolte e promuovere, presso i cittadini, la raccolta differenziata degli imballaggi e lo sviluppo sostenibile.

I monumenti saranno presentati al pubblico e alla stampa lunedì 23 aprile 2012 alle ore 11 presso gli spazi del quartiere fieristico di Brescia (svincolo autostradale Brescia Ovest).

All’inaugurazione interverranno: Cesare Maffei, Vicepresidente del CiAl, Gino Schiona, Direttore Generale del CiAl, Fabio Rolfi, Vicesindaco di Brescia, Aristide Peli, Assessore all’Associazionismo della Provincia di Brescia, Stefano Dotti, Assessore all’Ambiente ed Ecologia della Provincia di Brescia, Franco Claretti, Sindaco di Coccaglio, Lino Lovo, Presidente provinciale AIDO, Fulvio Roncari, Amministratore Delegato di Aprica.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI