Ascoli-Brescia 3-1. Le Rondinelle al tappeto. Ora si pensa solo al Sassuolo

0
Pallone da calcio
Pallone da calcio
Bsnews whatsapp

Le rondinelle non ce la fanno ad aggiuantare la zona play off. Dopo la vittoria contro Hellas Verona, finita per 2-1 a favore dei biancazzurri, il Brescia ha subito una prima battuta d’arresto, fermato lo scorso sabato al Marassi dalla Sampdoria, e oggi contro l’Ascoli è tutt’altro che facile. Le due squadre sono scese in campo alle 15 allo stadio Del Duca di Ascoli ma le emozioni del primo tempo sono, con il Brescia in vantaggio al 38′ si sciupano durante la ripresa. Già al termine della prima frazione di gioco iL’Ascoli riesce a rimettere il risultato sul pareggio,ma è la ripresa ha segnare la vera sconfitta delle Rondinelle, sorpassate di ben djue lunghezze.

PRIMO TEMPO – Il brescia passa in vantaggio al 38’del primo tempo con un colpo di testa di Jonathas su punizione di el Kaddouri. vma dopo tre minuti l’ascoli riesce a rimontare. il copione è lo stesso di tre minuti prima, ma la palla del gol questa volta è dei bianco neri. le squadre vanno negli spoglitoi sul punteggio di 1-1 .Nel secondo tempo si deciderà l’incontro.

SECONDO TEMPO – Al 5′ minuto della ripresa ammonito capitan Zambelli.quasi da non crederci,al 14′ Zovoli ripete la triste prodezza del 2008, sempre sullo stesso campo dell’Ascoli e la mette dentro, ma nella porta sbagliata. 2-1 per l’Ascoli e palla al centro, ma che amarezza.Al 23′ l’Ascoli con un cross da sinistra riesce a metterla dentro un’altra volta su colpo di testa.E’ disfatta per il brescia di Calori. la seconda sconfitta consecutiva pesa molto sull’umore delle Rondinelle. Ora non resta che recuperare le forze e prepararsi per l’incontro casalingo contro il Sassuolo, in anticipo venerdì alle 19 allo stadio Mario Rigamonti.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. stracotti. ma con questo campionato abbiam gia fatto l’uovo fuori dal cavagno. confrontare per piacere classifica del 13 dicembre e attuale. e pensare al vicenza (squadra con la nostra stessa tradizione se non di piu, e piu pubblico) che retrocede…grazie lo stesso ragazzi.

  2. Vista la classifica mi chiedo come sia arrivato così in alto ( si fa per dire) il Brescia…,ci sono squadre per cosè dire minori…,che giocano,meglio,conce ntrate,Io ho visto tutte le partite in SKY,ecceto due o tre tutte le restanti sono una copia dell’altra,giocate alla rinfusa,catenaccio anni 70,imprecisioni,assi st inesistenti o sguerci…,Leali..,u n bimbo in porta…,vale talmente che è ancora al Brescia…,in panchina (per fortuna),speriamo vada in serie A le squadre che hanno giocato a calcio,ed i tifosi non meritano questo Brescia,e la squadra non merita l’attenzione dei tifosi.Altro che antagonismo con l’Atalanta…,lass& agrave; pèrt..,

  3. 53 punti ,ora?ma sono tantissimi…per come gioca..,MALE..,ho visto la Feralpi Salò..,di gran lunga più atletica ed agonistica!SVEGLIATE VIII,ALTRIMENTI TIFERANNO ATALANTAAAA

  4. la salvezza con questa squadra è gia tanto, di fenomeni in rosa proprio non ne abbiamo e l’allungo che Calori ha fatto in classifica serve giusto per evitarci un finale di stagione senza ansie.
    E il prossimo anno sarà ancora la stessa identica solfa, chi si potrà cedere per 2 lire sarà ceduto, ci saranno i soliti innesti dalla primavera super pubblicizzati dalla dirigenza che si sprecherà in paragoni ed accostamenti, è un copione già scritto!! intanto la proprietà non cambia come tutti spervano l’estate scorsa

RISPONDI