Buffalora, scoperta una nuova discarica di rifiuti e d’amianto a cielo aperto

0

Non c’è pace per gli abitanti della zona est di Brescia. Il Codisa ha denunciato l’ultimo ed ennesimo episodio di degrado. In un campo di via San Benedetto il Comitato ha fotografato un ammasso di rifiuti di ogni genere, comprese lastre d’amianto gettate tra le erbacce. Mentre il Comitato spontaneo contro le nocività continua la sua battaglia per impedire la realizzazione della discarica d’amianto di via Brocchi, sembra che i problemi d’inquinamento di San Polo e Buffalora non diano tregua ai loro residenti. Lunedì il Codisa organizza unì’assemblea pubblica per discutere del nuovo Pgt e annuncia di avere importanti novità da comunicare alla popolazione.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. E’ VERAMENTE INCREDIBILE; TEMPO FA’ HO RIPRESO LE MINI-DISCARICHE VICINE ALLA CAVA DI FAUSTINI, SEMBRA CHE LA ZONA SIA LA STESSA…

  2. E\’ VERAMENTE INCREDIBILE; TEMPO FA\’ HO RIPRESO LE MINI-DISCARICHE VICINE ALLA CAVA DI FAUSTINI, SEMBRA CHE LA ZONA SIA LA STESSA…

  3. Senza tregua la protesta contro la Giunta comunale, la Provincia e la Regione. Loro ci ammorbano di veleni e noi ammorberemo loro con una presenza asfissiante, della serie: chi la dura la vince!

  4. ok, a comandare sono loro…ma non credo si possa continuare in questo modo, possibile che la Loggia non scelga di monitorare la zona come si deve? dobbiamo morire noi qui o si fa qualcosa???

LEAVE A REPLY