Eliana Cartella svela la vita da principessa con Renzo Bossi e Nikki Anderson snobba la sexybarista

0

di Silvia Ghio – Care amiche della Betonega, eccoci di nuovo qui a fare un po’ di gossip bresciano. Impossibile non iniziare dalle dichiarazioni rilasciate da Eliana Cartella sul conto di Renzo Bossi. In un’intervista la bella showgirl ha rivelato il trattamento da principessa ricevuto durante i mesi di frequentazione con il figlio del senatur. Secondo quanto raccontato dalla Cartella, infatti, il Trota si sarebbe comportato sempre da vero gentiluomo pagando i conti delle loro cenette, ma anche le entrate nei locali più esclusivi del capoluogo meneghino. A quanto pare però, la bella Eliana non era interessata alle finanze di Renzo, bensì nutriva un sincero sentimento d’amore nei suoi confronti.  Dopo il naufragio della loro storia, la biondissima bresciana aveva cercato consolazione tra le braccia di Super Mario Balotelli, ma la relazione è durata poco, il tempo che Mario incontrasse la sua attuale fidanzata, la mora Raffaella Fico. Secondo le ultime indiscrezioni in arrivo dall’oltremanica l’attaccante del Manchester city sembra si sia rivolto ad un esperto per risolvere i suoi eccessi, fuori e dentro il campo, mentre Raffaella, tormentata dalle scappatelle del suo Super Mario, sembra non pensi ad altro che alle nozze. Sarà la scelta giusta?

In queste settimane a  “Uomini e Donne”, il programma di canale 5 condotto da Maria De Filippi,  è entrata due signore bresciana, pronta a corteggiare il bell’Antonio. La donna arriva da Desenzano del Garda e si chiama Elisabetta. Al suo ingresso in studio Elisabetta ha fatto notare ad Antonio che   “è tanto tempo che ti osservo svolazzare come un’ ape di fiore in fiore, senza mai fermarti ad annusarne il profumo”. Che sia lei quella che lo farà capitolare? Intanto Antonio sembra aver già messo le mani avanti dichiarando, “la lontananza è tanta, chissà”. Che sia lui o qualcun’altro auguriamo ad Elisabetta di trovare presto il compagno della sua vita.

Il successo della sexy-barista sembra non accennare a diminuire. Dopo varie esibizioni da tutto esaurito e la copertina di Playboy del mese di aprile, Laura Maggi ha promesso ai suoi clienti uno spogliarello, “ma solo se il Brescia andrà in serie A”, assicura. Nel frattempo la ex pornostar Nikki Anderson che da qualche tempo vive a Brescia, dove lavora come deejay ha usato parole poco carine per commentare le performance e il successo della sexybarista di Bagnolo Mella:  “Non sa fare nemmeno un cappuccino e allora mostra il suo corpo perché è l’unica cosa che può fare per attirare la clientela”. Siamo certi che Laura Maggi non si lascerà sfuggire l’occasione per replicare. Alla prossima puntata.

 

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Una delle poche cose giuste fatte da Renzo Bossi: cacciare la cartella a cxxlci in cxxlo…purtroppo solo virtuali… <Secondo quanto raccontato dalla Cartella, infatti, il Trota si sarebbe comportato sempre da vero gentiluomo pagando i conti delle loro cenette, ma anche le entrate nei locali più esclusivi del capoluogo meNeghino. A quanto pare però, la bella Eliana non era interessata alle finanze di Renzo, bensì nutriva un sincero sentimento d’amore nei suoi confronti. Dopo il naufragio della loro storia, la biondissima bresciana aveva cercato consolazione tra le braccia di Super Mario Balotelli, ma la relazione è durata poco, il tempo che Mario incontrasse la sua attuale fidanzata…..

  2. dopo il trota…..il mario……..ma a questa il panettiere, il macellaio ,l’operaio o il meccanico gli fanno schifo??’c’e la d’oro o è la principessa sul pisello???

  3. Speriamo che con il crollo dei privilegi e dei politicanti di questa specie, finiscano anche le "sentimentalone " come questa …………..

  4. Va bene dai, se non riesce ad "infinocchiare& quot; permanentemente uno danaroso ce la ritoveremo tra qualche anno a fare la barista "anziana": sospirerà "ai miei tempi…quando ero famosa…".
    Op pure ben maritata pontificherà come di solito fanno le ex-pornostar..senza parificarla.
    Ultima opzione: magari si metterà pure a posto e "crescer&agrave ;" mentalmente.

  5. A vent’anni Mario Balotelli guadagna 100.000 euro netti alla settimana: calciatori e veline, api e fiori andrebbero spazzati via in una società normale, cosa che ovviamente non esiste. Parlare di rifondazione morale, culturale e sociale è probabilmente un’utopia.

LEAVE A REPLY