Rezzato, donne straniere scippano un disabile in sedia a rotelle e fuggono via

0

Pensava che avessero bisogno di indicazioni stradali, invece, gli hanno strappato catenina e bracciale d’oro e sono fuggite via. E’ successo ad un disabile in sedia a rotelle residente Rezzato, mentre si trovava in via Gennari. La vittima è stata scippata da due donne sui 35 anni di origine straniera. All’inizio si sono avvicinate all’auto del disabile per proporgli alcuni articoli di bigiotteria. L’uomo le ha ascoltate ma davanti all’insistenza ha spiegato loro che non aveva intenzione di acquistare nulla. A quel punto le due donne hanno afferratto collanina e bracciale che l’uomo indossava e sono risalite sulla Bmw che le attendeva a pochi metri di distanza, fuggendo a gran velocità.

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Probabilmente pensando che le donne fossero delle addescatrici si è avvicinato a loro con ben’altre intezioni e loro l’hanno rapinato. Cosa dice il saggio……. quando sulla strada vedi delle donne ben curate e in gonna corta in ogni caso ti fottono.

  2. andate andate dalle lucciole e vedrete cosa vi succede …èè& amp; amp; egrave;è& egra ve; una volta al carmine questo non sarebbe mai successo…….

  3. A parte gli errori grammaticali ed il tipo di linguaggio (non proprio nordico) che ne sa Lei del fatto? Era presente? Conosce le persone coinvolte? In tal caso compia il suo dovere civico di recaesi alla più vicina stazione dei carabinieri o polizia locale e si metta a disposizione.

LEAVE A REPLY