Gussago, arrestati due tunisini per spaccio di droga

0

Nella serata di ieri 24 aprile, a conclusione di una prolungata attività antidroga, i Carabinieri della Stazione di Gussago, hanno arrestato a Brescia due cittadini tunisini, uno di 41 anni, regolare sul territorio nazionale ed uno di 47 anni, clandestino, già noto alle Forze dell’Ordine.

L’accusa per i due cittadini extracomunitari è quella di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, in quanto  trovati in possesso di 236 grammi di eroina e 390 euro in contanti.

            Gli arrestati dopo essere stati opportunamente pedinati, sono stati bloccati a Brescia, Via San Polo, mentre percorrevano la strada a bordo di un’autovettura Citroen poi sottoposta a perquisizione. Stupefacente e soldi erano detenuti separatamente dai due arrestatati.

L’attività investigativa è stata possibile, grazie ad una attenta attività di monitoraggio delle zone maggiormente frequentate da tossicodipendenti nel territorio del comune di Gussago effettuata dai militari della locale Stazione Carabinieri, che dopo aver individuato i principali sospettati hanno predisposto opportuni servizi in borghese, che con il pedinamento della scorsa notte hanno condotto agli arresti.

Gli arrestati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Canton Mombello in attesa dell’udienza di convalida che si terrà domani mattina.

Comments

comments

LEAVE A REPLY