Muti e la Chicago symphony orchestra incantano il Grande

0

Grande successo per il concerto di ieri, Al Teatro Grande, della Chicago Symphony orchestra diretta dal maestro Muti. Un evento promosso nell’ambito del festival pianistico guidato, sul versante artistico, da Piercarlo Orizio. Tutti esauriti, ovviamente, i posti disponibili. Affollati da giornalisti, imprenditori, politici, autorità locali e diverse “delegazioni” estere. Durante l’esibizione l’orchestra ha eseguito la suite sinfonica dal Gattoparto, in omaggio a Nino Rota, poi la "Morte e trasfigurazione" del tedesco Richard Strauss, quindi la celebre sinfonia numero 5 di Shostakovic. E alla fine, oltre agli applausi scroscianti, sono svolazzati i biglietti tricolore dal loggione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY