Centrale del Latte di Brescia: utile positivo. Cedola record alla Loggia: 1,17 milioni

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Da un dividendo di 450mila euro del 2011 a oltre il doppio, 1,116 milioni, per quest’anno. La maxi-cedola che la Loggia percepirà dalla Centrale del Latte è assolutamente una notizia positiva, ma crea non poco scompiglio nei piani della maggioranza. Già, perché ormai sembrava che il "gioiello di famiglia" da sacrificare sull’altare del bilancio fosse proprio la Centrale. Come la mettiamo ora che genera utili importanti per le casse del Comune, socio di maggioranza con il 96% delle quote?

C’è da dire che, almeno per quest’anno, il dividendo non potrà essere speso, ma servirà a rientrare di una piccola quota del maxi spostamento in parte corrente dei 22 milioni di avanzo di amministrazione del 2011. Il sindaco Adriano Paroli, commentando la notizia, ha detto che si farà di tutto per non vendere la Centrale. Già, ma con 71 milioni di euro necessari per coprire buchi di bilancio sarà dura, anche perché per lo stato del mercato immobiliare attuale non sarà certo semplice ricavare tanto dalla vendita dei soli edifici. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ora questi soldi potranno essere disponibili per il diritto allo studio e contro i tagli al trasporto urbano, sempre che non si preferiscano le clientele.

RISPONDI