Via Milano, tunisino accoltellato nella notte. Si cercano i responsabili

2
Bsnews whatsapp

E’successo tutto in pochi minuti. Prima le urla, poi la coltellata, al costato di un trentenne tunisino, con la lama che affonda nel polmone e lo getta a terra in un lago di sangue. E’ successo ieri sera, intorno alle 20 in via Milano, all’altezza dell’Ideal Standard. Un gruppo di nord africani ha iniziato a discutere, trasformando quello che poteva essere un semplice diverbio in una tragedia sfiorata. In un baleno gli “amici” sono spariti dalla circolazione lasciando il tunisino a terra, da solo. Solo l’arrivo dell’ambulanza ha rotto il silenzio per prestare soccorso al giovane, trasportato d’urgenza all’ospedale Civile e operato nella notte. Stamattina le sue condizioni sono ancora gravi, ma i medici sperano di salvarlo. Sul posto, oltre al 118 sono intervenuti anche gli agenti della Questura che ora stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente e il responsabile dell’accoltellamento.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

RISPONDI