Egiziano prova a truffare barista, “beccato” dalle telecamere

0

Alle ore 19 di sabato, la Polizia è intervenuta in via Don Vender al Bar “London” per la segnalazione di truffa. Il titolare dell’esercizio ha riferito che poco prima era stato truffato da un cittadino straniero – A.S. A. nato nel 1976 in Egitto – che approfittando della buona fede del barista si era fatto consegnare monete per un valore di venti euro affermando di aver inserito nel cambia monete una banconota da venti ma di non aver ricevuto il controvalore in moneta. Il barista visionate le telecamere si è accorto del raggiro e ha chiamato il 113. Il cittadino straniero è stato deferito per il reato di truffa.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY