Il Lumezzane “saluta” il Comunale con un pareggio, con il Como finisce 2 a 2

0

Nell’ultima apparizione casalinga il Lumezzane di mister Nicola impatta in un pareggio nella sfida con il Como. I lariani sono in cerca di punti salvezza e dopo dieci minuti creano la prima occasione con Ardito che prova la torsione di testa. Al minuto 17′ Doumbia smarca Tavares, che a pochi passi dalla porta deve fare i conti con l’uscita tempestiva di Brignoli. Alla mezz’ora arriva la prima occasione rossoblu: Antonelli lancia Ferrari che, dopo essersi portato la sfera sul sinistro, impegna Giambruno con un bel rasoterra. Tre minuti più tardi è ancora il Lume, stavolta con Inglese, ma il suo tiro è facilmente bloccato dall’estremo difensore avversario. Al 39′ è Baraye,, servito da Ferrari, guadagna il corner con un cross velenoso. L’ultimo sussulto del primo tempo è di marca lariana con Vicente che su punizione non trova di poco la porta. Nella ripresa il Como si spegne e il Lume prende in mano il pallino del gioco: al 2′ Antonelli trova lo spazio per il tiro ma non la porta. Al 11′ la partita si sblocca: angolo perfetto di Diana per Baraye che , lasciato solo dalla difesa biancazzurra, batte Giambruno con preciso colpo di testa. I Valgobbini creano e trovano il raddoppio al minuto 26′ con Ferrari bravo a ribadire in rete la respinta del portiere avversario sulla precedente conclusione di Inglese. Al 37′ i padroni di casa possono segnare il terzo gol, ma il numero 10 Baraye non sfrutta il pasticcio difensivo del Como. Gli ospiti provano a reagire e un minuto più tardi Ripa scheggia il palo. Al 43′ è lo stesso attaccante lariano a sfruttare un’uscita indecisa di Brignoli e a depositare in rete il gol che riapre la gara. Gli uomini di Ramella non demordono e a tempo scaduto (49′) trovano il gol dell’insperato pareggio con Diniz, bravo a risolvere una mischia in area rossoblu. Il Lume conquista un punto che manda i valgobbini a quota 43 punti in classifica. La squadra riprenderà ad allenarsi martedì a Concesio, dove inizierà la preparazione all’ultima giornata di campionato.

LUMEZZANE – COMO 2-2
Reti: 11′ s.t. Baraye (L), 26′ s.t. Ferrari (L), 43′ s.t. Ripa (C) 49′ s.t Diniz (C)

Formazioni:
LUMEZZANE (4-3-1-2): Brignoli; Diana, Luciani, Giosa, Pini; Antonelli, Sevieri (32’s.t Finazzi), Dadson; Baraye (39′ s.t. Faroni); Ferrari (47’s.t. Gasparetto), Inglese. (Pascarella, Djengoue, Malago’, Balde). All.: Nicola

COMO (4-3-3): Giambruno; Ghidotti, Diniz, Urbano, Som; Salvi, Ardito (8′ s.t. Ripa), Vicente; Ciotola (20′ s.t. Toledo), Tavares, Doumbia, Vicente (41′ s.t. Palumbo). ( Twardzik, Imburgia, Conti, Paonessa). All.: Ramella

Arbitro: Sig. Losito di Pesaro (Forte – Peraro)

Note: giornata nuvolosa e campo in buone condizioni di gioco. Ammoniti: Luciani (L), Giosa (L), Sevieri (L). Calci d’angolo: 3-5 Recuperi: 0′ e 4′  

Comments

comments

LEAVE A REPLY