La Feralpi Salò cade con il Frosinone, ora serve un’impresa con il Lanciano per evitare i play out

0
Bsnews whatsapp

Poteva essere la partita dei punti salvezza. Invece ieri al Lino Turina di Salò la Feralpi ha perso due a uno contro il Frosinone. A fine gara gli sguardi sono tristi, ma speranzosi. I risultati degli altri campi, se fosse arrivata la vittoria oggi con il Frosinone, avrebbero dato la salvezza ai Leoni del Garda. Che adesso, invece, devono solo vincere a Lanciano. Tre punti a prescindere, e ci si salva.

Presidente Giuseppe Pasini. "Complimenti al Frosinone, che è venuto qui senza regalare alcunché. Anzi. Hanno tre, quattro effettivi di un´altra categoria, e lo hanno dimostrato. Noi abbiamo creato e sprecato, peccato per il gol subito. La salvezza? Adesso dobbiamo solo vincere. Ci credo più di prima, ci credevo da ultimi, adesso ancora di più. Andiamo a Lanciano a giocarcela".

Mister Remondina. "Abbiamo fatto una partita di sacrificio, provandole tutte. I ragazzi mi sono piaciuti perché hanno dato tutto. Le abbiamo provate tutte, ma se non avessimo preso gol dopo pochissimi minuti la partita poteva nascere e sviluppasi in maniera diversa. Oggi, vincendo visti i risultati degli altri campi, saremmo salvi. Invece dobbiamo giocarcela fino alla fine. Andiamo a Lanciano per vincere, giocarci la partita al 100% per salvarci. Tre punti ed è fatta. Ci crediamo".

 

FERALPISALÒ (4-3-3): Branduani; Turato, Camilleri (26´ Sedivec), Blanchard, Savoia; Drascek, Castagnetti, Muwana, (12´st Defendi); Bracaletti, Montella (32´st Cortellini), Tarana. A disp.: Zomer, Allievi, Sella, Fusari. All. Remondina

FROSINONE (4-3-1-2): Zappino; Stefani, Federici, Ristovski, Bottone, Vitale, Frara, Nicco, Santoruvo (22´st Bonvissuto), Baccolo (48´st Fautario), Aurelio (26´st Cesaretti). A disp.: Nordi, Guidi, Catacchini, Manzoni. All. Corini.

ARBITRO: Rocca di Vibo Valentia.
Guardalinee: Pennacchio e Dioletta.
MARCATORI: 3´pt Santoruvo, 31´pt Tarana, 14´st Santoruvo
ESPULSO: 37´st Corini (all. Frosinone) per proteste
AMMONITI: Baccolo, Camilleri, Cortellini, Bracaletti
NOTE: Recupero: 0´pt, 6´st  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI