Valcamonica, nuove espulsioni nella Lega. Fuori anche l’ex assessore Minini

16

Il direttivo provinciale della Lega Nord di Valle Camonica, riunitosi giovedì 26 aprile 2012 a Boario Terme, ha deliberato all’unanimità l’espulsione dei militanti Pietro Pezzutti, Gianluigi Galli, Fabrizio Chini, Paolo Chini, Marco Zanelli e l’ex assessore provinciale Riccardo Minini. Queste ultimi due saranno sottoposti alla ratifica del Consiglio Federale, così come previsto dal regolamento per i militanti con anzianità di militanza superiore a 10 anni. In attesa del pronunciamento del massimo organo della Lega il Minini e lo Zanelli sono sospesi da qualsiasi carica e attività.

“La decisione – si legge in una nota – è maturata a seguito della messa in atto di documentati e reiterati comportamenti in palese contrasto con le norme Statutarie che regolano il Movimento. Nello specifico, per quanto concerne i provvedimenti disciplinari che hanno interessato alcuni amministratori, è altresì opportuno precisare che sono stati adottati su espressa richiesta della Sezione della Lega Nord di Angolo Terme. Tra le gravi irregolarità registrate – continua il comunicato – c’è anche la fasulla elezione del segretario della sezione di Angolo. Infatti, dalla documentazione e dalle testimonianze acquisite, è stato appurato che gli espulsi hanno architettato un sistema che ha consentito di nominare Paolo Chini con il voto di soli 5 militanti su i 24 aventi diritto”.

Comments

comments

16 COMMENTS

  1. e dagli, la caccia alle streghe è appena cominciata,cadono le teste per far posto ai nuovi padroni. Dove erano prima questi fustigatori??? e cosa facevano ??? se non aspettare gli ordini da Bossi

  2. Prosegue il periodo del "terrore". Epurazioni di massa di non allineati ai capetti pro tempore, altro che pulizia alla quale non crede nessuno. Il metodo della falsa democrazia interna fatta di pacche sulle spalle e pugnalate alla schiena è da anni identificativo del "partito". .. "Oggi a me, domani a te" è ormai il motto dei "fratelli" padani nostrani che guardano solo il proprio orticello nell’orticello dell’orticello, altro che Padania libera…tutte fesserie per i beoni!

  3. Chi è ancora leghista mi fa pena… Vi rendete conto che quelli di voi che adesso fanno i puri epuratori (Caparini, Maroni, Rolfi e i loro servetti) sono gli stessi a cui non potevi nemmeno chiedere "Ma come fate a far votare il Trota?" perchè si irrigidivano offesi…. Tutti a testa bassa ad accettare italiotamente l’ordine di scuderia e portare in Consiglio regionale chi poi li ha fatti vergognare! Ma nascondetevi che è meglio! e chi non si nasconde perchè ha la coscienza davvero pulita se ne vada da quel "partitucolo&qu ot; di barbari straparlanti!

  4. Non lasciamoci ingannare: che tutto cambi affinchè nulla cambi, come nel Gattopardo. Oggi, infatti, Umberto Bossi ha annunciato che si ricandiderà a Segretario Federale, ossia a numero uno del partito. E questo, così ha affermato, lo farebbe "per la gente".

  5. Ma lo sapete che il trota è stato candidato a BS perche nel corso delle score elezioni 10 mila ignranti avevano scritto bossi sulla scheda?
    Per questo la lega ha pensato bene (come nel film con Eddy Murphy) di giocare sul nome del candidando, un omonimo, il figlio intelligente, sperando che la gente avbbe votato il nome bossi pensando al padre.
    Cosi è stato.
    Trota: lo sapete che è membro del Mensa??
    Vai cosi…..

  6. " ignranti, avbbe " complimenti!Lei sì che ha frequentato il classico….ma forse si assopiva quando c’era italiano?
    ps: chiunque ha svolto l’incarco di scrutatore o di rappresentante di lista ne ha viste delle belle sulle schede elettorali….di ogni partito.

  7. i sottoscritti Minini Riccardo, Chini Paolo,Chini Fabrizio, Galli Gian luigi e Zanelli Marco per chiarimenti in merito al comunicato emesso dalla segr. prov lega nord Vallecamonica precisano quanto segue:le elezione della segreteria di Angolo t. è avvenuta il 28 ottobre 2011 con la presenza del delegato nominato dalla segreteria provinciale Pietro Pezzutti.Erano presenti la metà più uno dei militanti iscritti come da statuto, la seduta è stata aperta regolarmente. Le elezioni si sono svolte in maniera democratica con militanti che hanno espresso il loro voto e altri che non hanno voluto partecipare all’elezione stessa.Nessun dubbio o ricorso è stato presentato in merito alle elezioni della segreteria, la quale è stata difatti commissariata solo in data 11 febbraio 2012 ben 100 giorni dopo le elezioni!!!! Quindi riteniamo che non sapendo quale scusa usare per espellere i militanti suddetti si gridi al "sistema architettato" ma ci pare che negli scrutatori fosse presente anche Bonù Simone tutt’ora membro della segreteria provinciale il quale non ha sollevato alcun dubbio allora…. e non incluso nei provvedimenti attuali.Noi amministrativamente e politicamente in tutti questi anni abbiamo sempre eseguito ciò che il movimento ci indicava. Riteniamo quindi che queste nostre espulsioni hanno motivazioni molto diverse da quelle emesse sul comunicato.

  8. Costituzione della Repubblica, art. 49: "Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con METODO DEMOCRATICO a determinare la politica nazionale"…

  9. leghisti siete come tutti gli altri
    raccomandate persone e espellete altre
    controlliamo anche le raccomandazioni degli amici dei leghisti ?????
    da un deluso del sistema

  10. Cari LEGHISTI-Trombati,co n tutto il rispetto che vi porto NULLA AVRETE da un partito che si dimostra nei fatti un partito stalinista, dove la caccia alle streghe è appena cominciata.L’unica vostra speranza è che questa Lega perda voti ad iosa per ricostruire fuori da essa qualcosa di buono,perchè in questi anni vi sono state più epurazioni dentro di essa che nella storia di altri partiti e nessuno è mai stato reintegrato !!!

  11. Nulla è cambiato. Non leggo novità nel Partito. Se in questi anni costoro si fossero interessati ai ricorsi fatti da altri invece di comportarsi come gli struzzi, non si sarebbe giunti nemmeno a questo. E non è sicuramente finita visto chi regge i fili in Brescia e provincia…

  12. CI HANNO FATTO FARE ACCORDI COL PD RACCOMANDANO PERSONE IN SCUOLE PROVINCIALI METTONO GENTE INCOMPETENTE NEI CDA DELLE SOCETA’ E QAUNDO I POSTI SCARSEGGIANO NE INVENTANO ALTRE (QUESTA NON E’ LA LEGA MA SONO LA PEGGIOR PARTE DELLA DC DI UNA VOLTA)NON HANNO RISPETTO DELLE PERSONE SBEFFEGIANDOLE IN QUALSIASI OCCASIONE IO PERSONAMENTE SONO SCHIFATO

LEAVE A REPLY