Rolfi risponde alla Cgil via Facebook: sono pericoloso perché chiedo ai nomadi di pagare le bollette

38

“Comunico a tutti che sono molto pericoloso. Ho chiesto di chiudere un campo nomadi, peraltro provvisorio, assegnando alle famiglie che vivono case in affitto (senza assegnazioni privilegiate) invitandole a pagarsi affitto luce e gas come tutti i cittadini italiani e mi hanno denunciato per istigazione all’odio razziale !!!”. Con un post pubblicato su Facebook, il vicesindaco (e segretario provinciale della Lega) Fabio Rolfi rilancia la polemica sui campi nomadi rispondendo alla , che l’ha denunciato per istigazione all’odio razziale.

Comments

comments

38 Commenti

  1. non è mai questione di rispetto delle regole, ma piuttosto di "invidia banana" nei confronti dichi non le rispetta. ogni legaiolo banano che si rispetti dopo essersi comprato la laurea a tirana, investito in tanzania e ricavato camionate di diamanti vuole essere come i sinti (CITTADINI ITALIANI) e non pagare le tasse. Al banano piace l’evasione. Chi infrange la legge va perseguito. Chi si riempie la bocca di propaganda va solo compatito. Ormai l’unico appiglio "politico" per questi relitti della Prima/seconda repubblica è la contrapposizione "etnica". ZERO proposte. Zero dialogo. Zero idee. Solo propaganda e furbettismi da quartierino (vedi: Brixia Sviluppo)

  2. Tanti anni fa, benché Terrone e Comunista, fui chiamato a dirigere un reparto della fabbrica in cui lavoravo. Un giorno all’uscita dal lavoro trovai dei giovanotti che distribuivano un volantino dove campeggiava un tizio con la spada sguainata. Per curiosità lo lessi, parlava di "TERRONI COMUNISTI CHE VENGONO A COMANDARE NELLE NOSTRE FABBRICHE". Sono passati un pò di anni ed hanno cambiato obiettivo, visto che molti Terroni sopno diventati piu realisti del re, c’è sempre qualcuno piu in fondo nella scala sociale: stranieri, tossicodipendentu, prostitute, zingari, ecc. Il nostro vicesindaco sceriffo 4 anni fa ha vinto le elezioni con la fabbrica della paura, e continua su quela strada. Il lupo perde il pelo ma non il vizio

  3. oggi il sottoscritto è da considerare zigano a tutti gli effetti quindi:
    1) le mie tasse e bollette le paghino i bamba! io ho smesso oggi…
    2) la casa me la paghino i bamba rincoglioniti! io voglio la casa mica pagare…
    3) tutti i servizi mi devono essere dati gratis! i ticket li pagano per me i bamba
    4) faccio quello che voglio sempre e comunque! le leggi sono per i bamba
    5) per ogni c***o di cosa mi passi per la mente la prassi è "devono pagarla i bamba"
    Attenzione a chi si oppone…. se rompete chiamo la CGIL!

  4. Lasciamo stare i nomadi per un momento e facciamo un ipotesi : se domani tutti gli extracomunitari rifiutassero di pagare tutto appellandosi al fatto che chi li vuole costringere è razzista , come potremo uscirne ? .La Cgil difenderebbe anche loro ?.

  5. Ma avete letto perchè è intervenuta la CGIL? Non c’entra un tubo con le bollette o con l’affitto del campo nomadi. Avete letto perchè è intervenuta? Siete in grado? O basta leggere la parola "zingari" per partire a testa bassa? State vedendo cosa fa la lega in Provincia? Le guerricciole tra CORRENTI INTERNE dopo la nomina di un assessore alla caccia (nemmeno del loro partito!!!). Quelli che giustamente denunciavano le malefatte della casta, sono diventati casta anche loro!!! E sarebbero pure quelli che predicavano che non si dovevano pagare le tasse!!!

  6. ho letto perchè la Cgil è intervenuta . Io non vedo tutto questo odio razziale , e una domanda che si fanno molti . Se non hanno "fissa" dimora e le loro parcelle vengono pagate dal comune, perchè nulla tenenti , come fanno ad avere tutte queste cose ? .Se le hanno avute in modo onesto . allora è giusto che anche loro paghino i servizi dei quali godono ,come fanno tutti gli altri ,italiani e stranieri.

  7. Tutto questo buonismo non farà altro che scatenare istinti di rabbia e repulsione! Non c’è ne destra ne sinistra…. per una società giusta ed equa occorre una società condivisa negli usi e nei costui altrimenti gli "ospiti" non saranno più ospiti ma parassiti. Ho letto che certa gente va a testa bassa quando sente la parola Rom, ha ragione posso condividere, ma ce n’è altrettanta che alla parola Rom si tappa il naso chiude gli occhi e si infila due dita nelle orecchie e si abbandona al buonismo incondizionato!

  8. "…come fanno tutti gli altri ,italiani e stranieri." Caro Bs67 dove vivi? le regole non le rispettiamo noi italiani/bresciani per primi: di nulla tenenti ma tutto aventi di razza bresciana ne conosco a centinaia.

  9. Cito da BSNEWS del 05/06/12:
    "La Polizia di Stato di Brescia sta eseguendo una decina di arresti e perquisizioni nelle provincie di Brescia, Mantova, Bolzano e Venezia a carico di una banda di "sinti", di cittadinanza italiana, dediti a truffe, furti e rapine.."
    Questa notizia relativa a "ben 10 arresti e perquisizioni" in tutto il Nord Italia fa dire a ROLFI che "Questi arresti dimostrano quanto siano vasti e diffusi il sommerso e l’evasione fiscale legati all’attività delle etnie nomadi. Si ha un’ulteriore conferma di quanto sia stonato lo stile di vita di molti nomadi, fatto di lussuose ville, migliaia di euro in contanti e automobili di grossa cilindrata, rispetto alla costante richiesta di accesso alle risorse dei servizi sociali dei comuni che li ospitano e di quanto inoltre sia profonda e diffusa l’illegalità all’interno di questa comunità” e che quindi "pur senza apparenti connessioni tra le persone arrestate e le realtà sinti presenti nella nostra città, appare evidente come sia necessario superare il modello dei campi nomadi …"
    Sullo stesso articolo leggo anche che "I componenti della banda hanno preso di mira una quarantina di imprenditori" e che "Gli stessi imprenditori, del resto, spesso non presentavano denuncia anche perché‚ le ingenti somme di denaro truffate erano soldi in nero,"
    Ebbene su questo mi sarei aspettata che se per 10 Sinti ladri e truffatori in tutto il Nord Itala Rolfi dice che si devono chiudere tutti i campi nomadi, per una quarantina di imprenditori evasori avrebbe dovuto dire più o meno che le mancate denunce di cui sopra dimostrano quanto siano vasti e diffusi il sommerso e l’evasione fiscale legati all’attività degli imprenditori e che quindi, pur senza apparenti connessioni tra le persone arrestate e le realtà imprenditoriali presenti nella nostra città, appare evidente come sia necessario superare il modello della libera impresa.
    E’ per questa mancanza di obiettività e per il razzismo che ci sta dietro che Rolfi è "pericoloso", non perché vuol far pagare le bollette ai Sinti!

  10. @29luglio .Cosa devo dire per farti piacere ,che siamo tutti ladri , puttanieri e drogati ? . Io parlo per la gente onesta , mi dispiace che tu conosca , per la maggior parte ,solo appartenenti alle categorie su dette . Io per mia fortuna conosco gente onesta , la maggior parte , e credo che chi viene su questo sito a lamentarsi di come sta andando l’Italia sia gente onesta ,altrimenti un bel vaffa ci sta molto bene .

  11. @29luglio .Cosa devo dire per farti piacere ,che siamo tutti ladri , puttanieri e drogati ? . Io parlo per la gente onesta , mi dispiace che tu conosca , per la maggior parte ,solo appartenenti alle categorie su dette . Io per mia fortuna conosco gente onesta , la maggior parte , e credo che chi viene su questo sito a lamentarsi di come sta andando l’Italia sia gente onesta ,altrimenti un bel vaffa ci sta molto bene .

  12. non sorprende che rolfi raccolga i plausi di gente come Franky Bruwn, il cui sito FB é pieno di immagini di mussolini, inni al fascismo e schifoserie simili. son della stessa razza. non fanno parte della nostra cultura.

  13. non sorprende che rolfi raccolga i plausi di gente come Franky Bruwn, il cui sito FB é pieno di immagini di mussolini, inni al fascismo e schifoserie simili. son della stessa razza. non fanno parte della nostra cultura.

  14. Magari troveranno il solito giudice amico degli zingari-immigrati che gli da pure ragione….e gli operai italiani fanno la fame!

  15. certo che detta da un politico questa di pagare i patriotici balzelli è bellissima … perchè non proporre anche il pignoramento delle liquidazioni di nicoli , bossi jr, rizzi e mettiamoci pure penati per darli a qualche pensionato minimo ?? al posto di mettere belsito in fincantieri …..

  16. …….si preoccupasse un po’ di più dei pascoli degli ovini nei terreni della Caffaro. Anche questa è sicurezza per i cittadini e non solo il problema dei nomadi, di cui a lui e a tutti leghisti non gliene può fregar di meno se non quando si trovano in difficoltà politiche e personali. Alà furbaciù!

  17. Non ho capito bene.Quindi e’ legittimo rifiutarsi di pagare bollette e vivere perennemente a carico dello stato(noi) senza versare 1 € ti tasse?E’ giusto e democratico questo?Ok avete ragione voi….

  18. Infatti, non hai capito bene: tutti siamo d’accordo sul fatto che si debbano pagare le bollette. Qualcuno non è d’accordo che si debbano pagare le tasse (vedi la lega, ma solo per quelle che decide lei: tipo il canone rai). La CGIL ha detto che il fatto che siano stati arrestati dei delinquenti sinti, non autorizza a dire che tutti i sinti sono delinquenti. La CGIL non ha parlato di bollette e non difende chi non paga le bollette. Ripeto: non hai capito bene.

  19. @BS67 "Io parlo per la gente onesta": appunto, ma tu fai l’equazione bresciani=onesti, rom=delinquenti e basta. adesso poi con te di persone onestissime ne conosco almeno una.
    All’altro che ha scritto "conoscere dalla realtà cosa vuol dire vivere ai margini della società" consiglio di cominciare per primo a conoscere chi questa esperienza la fa; conosco anche certi "benpensanti di destra" che vivono ai margini della società; per forza, non pagano una tassa e si lamentano dei servizi.

  20. ma perché non siete coerenti e vi disfate della vostra bella casetta, mollate il lavoro e provate davvero a vivere come coloro che disprezzate? Purtroppo non avrete mai la bella opportunità di nascere e crescere (se non crepate da piccoli) in un cosiddetto campo nomadi, ma non è difficile immaginare quanto rispettosi delle leggi e puntuali nei pagamenti di bollette e tasse sareste. Comunque, ribadisco che un’esperienza vissuta in prima persona, per conoscere dalla realtà cosa vuol dire vivere ai margini della società e godere di tutti i privilegi dei quali sproloquiate, vi farebbe un gran bene.

  21. Secondo me il vero problema dell’itaGlia sono questi benpensanti di sinistra…Pensate alla gente che lavora e produce,invece di voler fare i paladini dei rom! Spero solo che i Rom vi svuotino presto la casa!!! Con affetto…un ex iscritto a CGIL

  22. Qui siamo alla fame e loro in Provincia fanno le guerricciole per l’elezione dell’assessore alla caccia (nemmeno del loro partito!!!)…

  23. @29luglio ti sbagli, l’equazione l’hai fatta tu .Io ho detto che tutti dovrebbero pagare i servizi come fanno gli italiani e gli stranieri .Non capisco perchè loro non dovrebbero. Non mi interessa come si chiamano , ma quello che fanno . Tu parli male degli italiani allora sei razzista ? non penso.

  24. Anche i cobas del latte non hanno pagato le tasse dovute per le quote stabilite dall’U.E. con il beneplacito della lega. E che dire poi dei soldi pubblici versati ai partiti che la lega si è in parte "pappata" nelle "pieghe" di bilancio del partito? Allora, non vi sembra che la querelle orchestrata in questi giorni dal segretario provinciale verso i sinti non sia altro che il solito polverone leghista per coprire quello che di oramai tutti abbiamo tristemente appreso a loro carico? Forse pensano davvero che ci siano ancora in giro utili beoti pronti a bersi la solita tiritera sui negher, sui senghegn così cara alla prosopopea di chi nel polverone vuole nascondere quel "marcio ci cova"? Chi deve pagare paghi, ma che siano i leghisti a dirlo mi fa venire davvero il voltastomaco!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome