Trenta chili di hashish nel bagagliaio dell’auto

0

Erano in fase di scambio della merce, 30 chili di hashish, quando una pattuglia di agenti della Sezione Antidroga della mobile non è intervenuta per mettere fine alla compravendita criminale. E’ successo giovedì pomeriggio intorno alle 14,30 in un parcheggio all’incrocio tra via Lamarmora e via Ziziola. In un sacco di juta, trasportato nel baule di una Mercedes c’erano ben 30 chili di droga, divisi in panetti da 100 grammi ciascuno. Un uomo è sceso dalla sua Yaris aprendo il bagagliaio dell’auto per poi dirigersi verso la Mercedes parcheggiata a fianco, aprire il baule ed estrarre il sacco di juta dov’era nascosta la droga. A quel punto gli agenti sono intervenuti. L’uomo sulla yaris è riuscito a fuggire mentre il complice al volante, un marocchino di 32 anni, è stato subito bloccato.

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Il complice al volante è una risorsa! Inviatelo a Napoli che lì ne servono tanti….con i guappi ed i guagliò si troverà bene.

LEAVE A REPLY