Erbusco più verde: entro fine anno verranno piantati 200 olmi

0
Bsnews whatsapp

Duecento nuovi olmi saranno piantati nel territorio di Erbusco entro la fine dell’anno. Grazie alla generosità del Lions Club di Chiari, ben 200 giovani alberi saranno regalati all’amministrazione comunale franciacortina affinchè li metta a dimora nel proprio Comune. Il progetto fa parte della campagna mondiale “Piantare alberi” ideata dai Lions di tutto il mondo: “Tutti sanno che gli alberi sono indispensabili a un buon equilibrio ambientale, ma forse non tutti conoscono i benefici che gli alberi sono in grado di portare: sono i polmoni del nostro pianeta, assorbono l’anidride carbonica e rilasciano ossigeno”, è quanto ha scritto il presidente internazionale dei Lions Wing-Kun Tam in un messaggio a tutti i Club del mondo. “Riducono inoltre l’erosione del terreno, contribuiscono a proteggere le riserve locali di acqua e forniscono un habitat per la vita selvatica, costretta oggi a vivere in condizioni sempre più stressanti. Pertanto piantare degli alberi nel vostro quartiere è una delle cose più importanti che potrete realizzare per la salvaguardia dell’ambiente”.

L’amministrazione di Erbusco ha accettato di buon grado questo dono inaspettato. Giovedì 21 giugno si è tenuta la consegna ufficiale – anche se “virtuale” – dei 200 alberi. “Quando ci è stato detto dell’eccezionale ed insolita donazione di 200 alberi di olmo mi sono messo chiesto dove e perché mi sarebbe piaciuto piantarli”, ha detto l’assessore all’Ecologia Vittorino Turra. “Da diversi anni organizzo con i volontari la Giornata dell’albero con l’intento di coinvolgere i ragazzi delle scuole in questa bellissima attività: piantare alberi per il paese in cui si vive. Ma questa occasione la vedevo diversa in quanto così tanti alberi potevano creare un nuovo paesaggio ed identificare un luogo della memoria. Abbiamo quindi pensato di trasformare un’area a verde come tante altre in un giardino a cui poter dedicare delle cure per farlo crescere, per sentirlo proprio e riconoscersi, un luogo in cui stare bene ed essere felici con i propri figli. Questo penso sia il significato della campagna mondiale e per questo ringrazio i Lions che hanno permesso ciò avendo come missione il servire la propria comunità rispondendo ai bisogni umani”.

Anche il sindaco Isabella Nodari ha accolto con favore la notizia della donazione: “Si tratta certamente di una lodevole iniziativa, e siamo onorati che il Lions Club di Chiari abbia scelto il nostro Comune per questo gesto. Abbiamo lottato, e stiamo tuttora lottando, per difendere il nostro territorio dal cemento di lottizzazioni selvagge e sconsiderate concesse da chi ci ha preceduto, quindi avere la possibilità di piantare nuovi alberi per rendere ancora più verde Erbusco ci riempie di gioia e di soddisfazione”, ha commentato. “Gli alberi sono simbolo di vita e di rinascita, ben volentieri li pianteremo sul nostro territorio e ce ne prenderemo cura in un momento in cui c’è certamente bisogno di nuove energie, giovani e vitali”.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. si potrebbe anche recuperare quelle aree dove ci sono capannoni abbandonati da anni per non continuare a togliere terreni alla natura per costruirne di nuovi .

RISPONDI