Green Hill, 2500 in piazza contro il “canile-lager”. Tensioni con le forze dell’ordine

8

Nel pomeriggio di ieri si è svolta a Montichiari (BS) la manifestazione di protesta contro l’allevamento Green Hill cui hanno partecipato oltre 2.500 persone. La manifestazione – organizzata dal “coordinamento contro Green Hill” – ha avuto inizio intorno alle ore 15.30 e si è svolta come programmato per le vie cittadine, per giungere successivamente nel tardo pomeriggio nel luogo previsto. Centinaia di attivisti, approfittando degli ampi spazi offerti dai terreni agricoli circostanti sono arrivati nei pressi della recinzione dell’azienda con l’intento di tagliare le reti. Il dispositivo delle Forze dell’Ordine adeguatamente predisposto ha impedito che ciò avvenisse. Dopo alcuni momenti di tensione, i manifestanti hanno desistito inscenando un sit-in nell’area verde antistante l’ingresso principale dell’azienda per poi riportarsi nella zona autorizzata di fine corteo. La Questura – con una nota – “ribadisce che, in uno stato di diritto, non è ipotizzabile che in ragione di argomenti pur ritenuti nobili ed ampiamente condivisibili, si possano compiere impunemente atti di violenza e di illegalità”.  

Comments

comments

8 COMMENTS

  1. Io c’ero e fiera di esserlo!Capisco che se anche gli argomenti sono nobili e condivisibili non si debbano compiere atti di violenza, è altrettanto vero che le forze dell’ordine con i loro commenti sono stati pressochè irrispettosi e sicuramente alzare manganelli o lanciare sassi senza che ci fossero atti di violenza sono cose abbastanza ridicole!Come abbastanza ridicolo è che in Italia rendano possibile tutto ciò, solo avvicinandosi a quel luogo si possono comprendere molte cose, dall’odore che già lì all’esterno si sentiva, nessuna finestra per quei poveri cani, tenuti allo scuro e chissà a quanti gradi per non parlare che alcuni vengono soppressi senza essere iscritti all’anagrafe canina perchè ritenuti troppo grossi o troppo grandi, etcc…sarebbe brutto pensare alla possibilità di dare una casa a quei poveri animali??!Ritengo pure assurdo che di fronte a tutto ciò lo stato non faccia nulla!Siamo nel 2012 ed è vergognoso tutto ciò soprattutto perchè un animale non ha cattiveria e prova dolore come noi!Iniziamo col vivisezionare chi fa del male quali pedofili, stupratori, assassini..gente che in Italia avendo fatto tanto del male è fuori dal carcere in poco tempo!E’ tempo di finirla con certe ingiustizie e soprattutto è tempo che quei poveri cani vengano liberati!Ogni giorno che passa sono delle vite perse inutilmente!

  2. Io c’ero e fiera di esserlo!Capisco che se anche gli argomenti sono nobili e condivisibili non si debbano compiere atti di violenza, è altrettanto vero che le forze dell\’ordine con i loro commenti sono stati pressochè irrispettosi e sicuramente alzare manganelli o lanciare sassi senza che ci fossero atti di violenza sono cose abbastanza ridicole!Come abbastanza ridicolo è che in Italia rendano possibile tutto ciò, solo avvicinandosi a quel luogo si possono comprendere molte cose, dall\’odore che già lì all\’esterno si sentiva, nessuna finestra per quei poveri cani, tenuti allo scuro e chissà a quanti gradi per non parlare che alcuni vengono soppressi senza essere iscritti all\’anagrafe canina perchè ritenuti troppo grossi o troppo grandi, etcc…sarebbe brutto pensare alla possibilità di dare una casa a quei poveri animali??!Ritengo pure assurdo che di fronte a tutto ciò lo stato non faccia nulla!Siamo nel 2012 ed è vergognoso tutto ciò soprattutto perchè un animale non ha cattiveria e prova dolore come noi!Iniziamo col vivisezionare chi fa del male quali pedofili, stupratori, assassini..gente che in Italia avendo fatto tanto del male è fuori dal carcere in poco tempo!E\’ tempo di finirla con certe ingiustizie e soprattutto è tempo che quei poveri cani vengano liberati!Ogni giorno che passa sono delle vite perse inutilmente!

  3. violare una legge ritenuta ingiusta dalla maggioranza degli italiani ed europei nn è reato… ghandi ne è l’esempio dello scorso secolo, per nn parlare di chi ha combattuto contro lo schiavismo!Green Hill chiuso subito!

  4. la maggioranza degli italiani ritengono ingiuste le tasse. Quindi non pagarle, citando Gandhi, sarebbe giusto. Ma fatemi il piacere. Piuttosto mi auguro che nessuno dei manifestanti, o dei loro figli abbiano mai bisogno delle cure effettuate con medicine testate sulle cavie. Oppure si offrano loro a far da cavie.

  5. Nel mondo ci sono miliardi di cellulari e telecamere , non se ne trovano mai quando servono . Caricate un video dove si vedono i manifestanti seduti ad oziare e le forze dell’ordine che gli tirano i sassi .Sarei curioso di vederlo .Io sono d’accordo sulla chiusura di Green a patto che si possano trovare dei validi sostituti per le ricerche. Chi di noi sentendo che alcuni ricercatori sono riusciti a far camminare dei topi paralizzati , e non credo che vadano in giro a cercare topi paralizzati ,non ha avuto un attimo di speranza per quegli uomini e donne che sono bloccati in un letto o su una sedia a rotelle ?. O si blocca tutto o niente .

LEAVE A REPLY