Incontri omosessuali e ricatti in Rete, nei guai due giovani di origine slava

0
Bsnews whatsapp

Due giovani di origine slava, un 19enne e un 21enne provenienti dalla Serbia, sono finiti dei guai per alcuni presunti tentativi di ricatto ai danni di persone contattate in rete. Secondo le forze dell’ordine i due giovani adescavano persone su siti di incontri omosessuali per poi organizzare gli incontri e chiedere in maniera pressante denaro in cambio del silenzio. E proprio una delle vittime, a cui erano stati chiesti 3mila euro, ha presentato denuncia ai carabinieri di Verolanuova. Almeno una decina gli episodi contestati ai due.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI