Europei, Italia bastonata in finale dalla Spagna. Prandelli resterà?

0

Quattro sberle. E una lezione di calcio. E’ questo l’esito della finale europea di ieri, che ha spento – con un getto fortissimo d’idrante – le illusioni di successo della Nazionale italiana. Un risultato netto, che si spiega innanzitutto con la scarsa condizione fisica degli Azzurri. Ma anche con il valore delle Furie rosse, riuscite nell’impresa storica di vincere due Europei di fila, con un Mondiale di mezzo. Insomma: la Spagna è la squadra più forte del mondo e l’Italia a trazione bresciana (Pirlo-Balotelli-Prandelli) adesso lo sa. Ma sul futuro della Nazionale italiana rimangono alcuni nodi da sciogliere in fretta. Resta da capire, infatti, se mister Prandelli da Orzinuovi deciderà di continuare l’esperienza in Azzurro (l’appuntamento della Confederation cup è vicino) nonostante la scarsissima attenzione che continuano a dimostrare i club nei confronti della selezione. Pare di sì. Ma in quel caso l’allenatore bresciano dovrà avere il coraggio di affrontare una sfida ancora più grande. Quella di ringiovanire una squadra i cui elementi principali sono entrati nella ultima fase della carriera. E di avviare finalmente un progetto. Una missione in cui la Federcalcio dovrebbe avere un ruolo decisivo.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Prandelli ha portato il calcio italiano marcio, corrotto, pieno di debiti al 2°posto in Europa tra l’indifferenza generale se non quella dell’assalto all’ultimo momento al carro dei vincitori. I giornalisti ne parlano ora, ma non temete: da domani ritorneranno a parlare unicamente delle cagate di Balotelli.

  2. Onore a Prandelli, ha fatto un lavoro grandissimo con una squadra non certo di fenomeni. Mi auguro che ora non finisca nel dimenticatoio il calcioscommesse e che le tanto sbandierate pene esemplari richieste da tutti si applichino davvero a chi se le è meritate

  3. Ma come?Oggi niente articoli e commenti su supermario sbalotelli mr "quando vinco faccio i muscoli,quando perdo scappo negli spogliatoi"?Che peccato….

  4. Come sempre noi italiani siamo bravi a dire tutto e il contrario di tutto: prima Prandelli era il salvatore della patria e adesso in finale a sbagliato tutto; Balotelli era un incapace, poi è diventato un fenomeno e adesso è tornato un incapace; ecc ecc ecc… un po’ di coerenza! L’Italia ha fatto un ottimo europeo, Prandelli si è dimostrato un tecnico di valore e Balotelli è stato protagonista di un buon europeo.

  5. ha detto tutto marco….sottoscrivo ! basta con l’autodenigrazione, abbiamo messo dietro nazionali come inghilterra e specialmente germania (senza contare che 20 giorni fa se avessimo vinto con la spagna non avremmo rubato nulla)

  6. se Balotelli sapesse cosa farne della palla quando non si trova davanti alla porta , sarebbe già un grande passo in avanti .Per noi ignoranti ha fatto dei cambi un pò senza senso ,però ci ha fatto sognare .Forza Italia.

LEAVE A REPLY