Brescia. L’ASL trasferisce alcuni servizi da via Galilei alla sede di viale Duca degli Abruzzi

0

(a.c.) Un accorpamento che, in seguito alle spese sostenute per i necessari lavori di adattamento, porterà vantaggi tanto per il personale e lo svolgimento dei lavori tanto per l’utenza. L’ASL di Brescia ha completato il trasferimento della Direzione Sanitaria, del Centro Territoriale per le Malattie Rare e del Dipartimento Cure Primarie dalla sede di via Galilei alla sede centrale di viale Duca Degli Abruzzi.

Lo spostamento si inserisce nel progetto di accorpamento delle diverse sedi cittadine dell’Asl, valorizzando lo storico complesso di viale Duca degli Abruzzi, adeguando gli spazi ai servizi erogati e ai bisogni dell’utenza, e apportando miglioramenti nell’organizzazione interna. Con il trasferimento rimangono invariati sia i recapiti telefonici che gli indirizzi e-mail di tutti i servizi.

I costi sostenuti per la ristrutturazione (autorizzata dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Brescia, Cremona e Mantova) e l’adeguamento della "palazzina 2", dove sono ospitati i nuovi servizi, sono pari a 856mila euro. La struttura di via Galilei, che l’Asl utilizzava in comodato d’uso, tornerà a disposizione degli Spedali Civili. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY