Strappa il borsello a un 70enne, marocchino arrestato dai vigili

4
Bsnews whatsapp

Un altro episodio di violenza da parte di un clandestino ai danni di un anziano bresciano, questa volta però con finale positivo per la vittima perché il ladro è stato arrestato dalla Locale mentre l’anziano, che non ha subìto traumi, ha riavuto il suo borsello contenente denaro e documenti. E’ successo ieri sera in Corso Garibaldi quando un anziano 70enne, cardiopatico e con problemi di deambulazione, nel momento in cui stava aprendo la porta di casa sua si è sentito qualcuno alle spalle e in un secondo strappare il borsello che portava a tracolla. Giratosi, ha subito visto un uomo straniero e scuro, di corporatura esile che scappava col suo borsello. L’anziano ha immediatamente chiesto aiuto ed è stato soccorso da una cugina che stava attraversando via Calatafimi, la stessa via in cui gli agenti della Locale hanno fermato e arrestato il marocchino. Il tempestivo atto di perquisizione ha consentito, inoltre, di recuperare il borsello che all’interno conteneva ancora tutto: 85 euro e i documenti personali ed affettivi dell’anziano. Per il marocchino 44enne, già noto alla Locale per precedenti reati contro il patrimonio e inerenti agli stupefacenti, è scattato il fermo presso la caserma di via Donegani in attesa della direttissima, svoltasi questa mattina durante la quale il Giudice e il PM hanno disposto, in attesa di giudizio, l’obbligo di dimora in Brescia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

4 COMMENTI

  1. Obbligo di dimora? Dopo tutti iprecedenti? Ma qui ci stanno prendendo in giro!!! Come è possibile difendere i poveri cristi da questi criminali che in prigione non ce li mandano mai? E io pago…………..

  2. Ti fai da solo il tuo film? C’è forse qualche "amico del marocco" che ha detto qualcosa? Ridicolo… Ovviamente, da parte tua neanche una parola di solidarietà all’anziano vittima del furto, nenache una parola di gratitudine alla Municipale che ha permesso di restituire il maltolto, niente. Solo penose considerazioni… Ti qualifichi da solo…

RISPONDI