Torna a casa il famoso polittico di Paroto

0

Torna finalmente a casa il polittico di Maestro Paroto, dipinto nel 1447 per la pieve di San Siro a Cemmo e a seguito di alterne vicende arrivato sin negli Stati Uniti. La celebre opera d’arte, battuta all’asta nella giornata di mercoledì da Sotheby’s a Londra, è stata acquistata dalla Fondazione Cab per 217mila sterline (circa 300 mila euro). Una gara pulita, che ha consentito di riportare nella terra d’origine un documento importante per la storia dell’arte bresciana del Quattrocento. Il polittico di Paroto, che a quanto dichiarato dai portavoce di Fondazione Cab sarà messa a disposizione della città, è in discrete condizioni malgrado alcuni interventi di restauro di prassi americana. Formato da 9 tavole dipinte a tempera racchiuse entro una cornice moderna di gusto neogotico, rappresenta al centro la «Madonna con il Bambino» mentre ai lati, raffigurati a figura intera in coppie sovrapposte, ci sono i santi Siro, Giovanni il Battista, Giovanni Evangelista, Michele, Stefano, Ludovico di Tolosa, Apollonia e Agata, sinuosi e allungati, oltreché biondissimi, avvolti in vesti che cadono in panneggi eleganti. L´opera, in origine, era completata da una cuspide in cui erano una «Crocifissione», oggi in collezione privata, e altre due tavole con l´ «Angelo nunziante» e la «Vergine annunziata», delle quali si sono perse le tracce.

Comments

comments

LEAVE A REPLY