Sarezzo, 38enne invalido arrestato per spaccio dai carabinieri

0
Bsnews whatsapp

P.G. 38enne invalido civile di Sarezzo, seguito con discrezione dai Carabinieri di Villa Carcina nell’ambito di un servizio di contrasto allo spaccio degli stupefacenti è stato bloccato nel pomeriggio di ieri mentre usciva da un appartamento di Sarezzo occupato da persona nota alle Forze di Polizia ove si sospettava avesse appena consegnato della “merce”. Nei locali, ove erano presenti due giovani, è stata rinvenuta una dose di cocaina (circa 0,2 grammi) e quasi un grammo di hascisc per l’appunto appena “consegnato” dal fermato. Nell’abitazione del 38enne saretino sono state poi rinvenute due dosi di cocaina (per complessivi grammi 1) pronte per la consegna ed altro mezzo grammo di analoga sostanza già pronta per l’uso e suddivisa in “strisce”, 300 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio, e tutto il materiale necessario per il confezionamento dello stupefacente. P.G. è stato così tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del procedimento con rito direttissimo mentre i due “clienti” sono stati segnalati alla Prefettura di Brescia quali assuntori di stupefacenti.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI