Mediazione tributaria: a Brescia nuovi uffici e l’accordo con le associazioni

0

Inaugurato questa mattina nella sede della Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate in via Marsala il  centro di mediazione tributaria cui è seguita la firma dell’accordo con i professionisti dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili, dei Consulenti del lavoro, degli Avvocati, dell’Associazione artigiani, di Apindustria – associazione per l’Impresa e dell’Associazione Consulenti tributari per la collaborazione con l’Agenzia delle Entrate per la gestione del nuovo istituto della mediazione tributaria.

La mediazione obbligatoria: dal 1° aprile scorso è obbligatorio il tentativo di mediazione sugli atti di valore fino a 20mila euro emanati dall’Agenzia delle Entrate, prima del ricorso al giudice. Il contribuente che voglia ricorrere contro un atto dell’Agenzia delle Entrate di valore non superiore a tale cifra deve quindi obbligatoriamente proporre in via preliminare un’istanza di mediazione all’ufficio, con l’obiettivo di ricercare una soluzione della controversia in sede amministrativa, evitando così  il contenzioso.

L’accordo: mira a favorire il dialogo e la collaborazione con l’Agenzia delle Entrate di Brescia, sensibilizzare gli iscritti sulle opportunità offerte dalla mediazione e a individuare canali dedicati di comunicazione e gestione delle pratiche. Saranno promosse inoltre iniziative divulgative e formative per gli iscritti ad Ordini e Associazioni ed è prevista la realizzazione di un “osservatorio” che monitori l’andamento dell’attività e gestisca la soluzione di eventuali criticità.

Comments

comments

LEAVE A REPLY