Via Montenero, minorenne tunisino pregiudicato beccato mentre svaligia un appartamento

0

Nell’ambito dell’azione di contrasto e prevenzione a episodi di criminalità diffusa implementato nei periodi estivi, soprattutto in relazione al fenomeno dei furti in abitazione, è stato tratto in arresto la scorsa notte da un equipaggio della  volante, in servizio di controllo del territorio un giovane. nato nel 1995 in Tunisia, in Italia s.f.d., pregiudicato per reati contro il patrimonio, per i reati di cui agli articoli 110-624 Bis 625 comma 2^ prima parte e 337 C.P. (furto aggravato in concorso – resistenza a P.U) e indagato in S/L per il reato di cui l’art. 10/Bis D.LGS 286/98  (Clandestinità). In particolare, su disposizione della sala operativa – a seguito di una segnalazione di un cittadino  al “113” – gli agenti sono stati inviati in via Montenero per segnalazione di furto in abitazione. Sul posto, gli operatori di P.S., dopo aver acquisito informazioni dal richiedente, che  aveva udito dei rumori sospetti nella vicina  abitazione, in assenza dei proprietari, ed aveva notato una persona sconosciuta al suo interno, si precipitavano  nelle pertinenze del predetto domicilio, costatando che una tapparella  era stata danneggiata. All’interno dell’appartamento, poi gli agenti  sorprendevano il ragazzo che si dava alla fuga al piano superiore con esito negativo per il pronto intervento dell’equipaggio, nonostante il tentativo di  quest’ultimo di opporre resistenza. Lo stesso è stato accompagnato presso il C.P.A “Beccaria” di Milano come disposto dall’A.G. .

Comments

comments

LEAVE A REPLY