A Villanuova bloccati due giovani spacciatori

0
Bsnews whatsapp

Marijuana, hashish e farmaci proibiti. I carabinieri della Compagnia di Salò hanno sgominato due giri di spaccio sulle rive del lago di Garda. A capo delle due catene – che coinvolgevano giovani e giovanissimi gardesani – c’erano un giardiniere ventunenne e un panettiere ventitreenne, entrambi di Villanuova. Le forze dell’ordine sono risalite agli spacciatori intercettando alcuni ragazzi che facevano uso di sostanze stupefacenti nelle spiagge e nei pressi dei locali notturni della zona. 

Il giardiniere coltivava e vendeva marijuana, il panettiere smerciava hashish ed anabolizzanti. Entrambi incensurati, vivono con i famigliari. Nelle loro camere sono state trovate le prove del loro traffico illecito, tra lo stupore dei genitori, ignari di tutto.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI