Il presidente nazionale dell’Aci chiede il commissariamento di Brescia

1
Bsnews whatsapp

Terremoto nell’Aci. Il presidente nazionale Angelo Sticchi Damiani, infatti, ha chiesto al ministero del Turismo e dello Sport, l’ente vigilante in materia, il commissariamento di sette Automobile club provinciali. Tra questi lo storico Aci di Brescia, organizzatore della Millemiglia. I motivi, stando alle prime indiscrezioni circolate nelle agenzie, sarebbero legati a irregolarità nella gestione economica e nelle procedure elettorali. Ora la palla passa dunque al ministero che dovrà decidere se nominare i commissari, i quali avranno un anno di tempo per cambiare la situazione poi indire nuove elezioni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI