Strappa il cellulare dalle mani di una donna. Arrestato 34enne marocchino pregiudicato

0

Si inserisce nell’attività di prevenzione e contrasto, l’attività di controllo ampliata dall’U.P.G.S.P., che ha portato all’arresto di un cittadino K.K.  nato in Marocco, nel 1978. L’episodio accaduto questa mattina  intorno alle ore 08.30 in Via Volta; la volante arrivata sul posto contattava il richiedente conducente dell’autobus – fermo all’altezza della pensilina di risalita – che indicava un soggetto ancora presente sull’autobus, resosi responsabile di un furto di cellulare ai danni di una donna cinese. Fermato il soggetto, si contattava la donna cinese che identificava l’arrestato come colui che poco prima aveva strappato dalle mani il suo cellulare. Durante l’operazione il K.K. dichiarava agli Operatori di Polizia di essere lui l’autore del furto ai danni della donna cinese. La volante rientrata in Questura unitamente al cittadino marocchino  provvedeva agli adempimenti del caso, a tal proposito emergevano – a carico dell’arrestato – numerosi Alias e vari precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio. L’arrestato risultava destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso da Procura della Repubblica di Brescia in data 28.09.2009. Nel provvedimento veniva attribuita pena pari a 3 mesi e 27 giorni di reclusione e di una multa di 300 euro (per furto).  

 

 

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY