Finale a sorpresa nella quarta della sfida per la “Bandiera del Lago”: vince la Clusanina

0
Bsnews whatsapp

Gargnano. Partenza anticipata nella quarta giornata del Palio delle bisse. Le incerte condizioni meteo e l’andamento del moto ondoso hanno costretto gli organizzatori ad anticipare l’inizio della competizione. Una tappa anomala quindi che ha visto il ritorno alla vittoria di Clusanina del lago d’Iseo, al primo successo stagionale, nella batteria degli equipaggi più forti, quella del Gruppo A. Il forzato cambio di programma ha rivoluzionato il consueto avvicendarsi delle partenze. Questa volta a sfidarsi per primo è stato il Gruppo B. Preonda di Bardolino ha vinto in scioltezza. Piazza d’onore per l’equipaggio di Villanella, la bissa di casa in progressiva crescita di rendimento. Carmagnola d’Iseo è terza e vice il “derby” con Monte Isola. Quinta San Nicolò di Lazise che ha preceduto Serenissima di Salò. Quest’ultima ha perso un uomo in acqua al secondo giro boa, si è quindi fermata per raccogliero per poi riprendere la gara ancora più motivata dagli applausi del numeroso pubblico presente. Nella batteria del Gruppo C perentorio successo di Cà da Mosto di Sirmione. Sul secondo gradino del podio Betty di Cassone. In questa gara è scesa in acqua, ma fuori concorso, anche la storica imbarcazione gargnanese Villanella, costruita nel 1967, che dal 1973 al 1976 ha vinto tre Bandiere del Lago. In gara pure le ragazze di Birba di Lazise, questa volta prive di Elisa Gelmetti sostituita da Greta Mazzurega. Birba ha tagliato il traguardo dietro a Iseo, terza e a Lacisium, l’altra bissa di Lazise. Nel Gruppo A la star questa volta è stata la bissa di Clusane che con onda e vento al traverso del campo di regata si è trovata a proprio agio. Grande regata anche per Gardonese ottima seconda. La capoclassifica Ichtya di Peschiera si deve accontentare della terza piazza. Regina Adeaide di Garda è quarta e batte la “sorellina” Garda. Sesta piazza per Portesina di San Felice del Benaco che scende nel Gruppo B. Sabato prossimo a Gardone Riviera al suo posto ci sarà Preonda. L’entusiasmante avventura del Palio delle Bisse proseguirà sabato 21 luglio a Gardone Riviera, quinta tappa del campionato per la Bandiera del Lago. Gli orari per la manifestazione di Gardone Riviera sono i seguenti: ore 18.00 – arrivo imbarcazioni ore 19.00 – riunione del Consiglio di Regata ore 20.00 – sfilata a terra con gli Sbandieratori di Zeveto – Chiari ore 20.30 – barche in acqua e sfilata in acqua degli equipaggi con saluto al pubblico ore 21.00 – inizio regate a seguire premiazioni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI