Chiari. Addio a Bruno Zerbini, imprenditore e assessore leghista

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Bruno Zerbini, imprenditore clarense e assessore leghista alle Attività Produttive e all’Agricoltura nella giunta del senatore Sandro Mazzatorta, è deceduto ieri pomeriggio nella clinica Poliambulanza di Brescia. Una scomparsa che nessuno si aspettava. E’ vero che Zerbini era gravemente ammalato, ma il decorso della malattia è stato rapidissimo, e la notizia in paese non si era diffusa.

Zerbini, nato il 12 febbraio del 46, è stato uno dei leghisti della prima ora a Chiari. Forte sostenitore del sindaco Mazzatorta, fu proprio lui a lanciarlo nella politica amministrativa della cittadina clarense, nel lontano 1991. Di Mazzatorta fu anche vicesindaco, nel precedente mandato. Zerbini è ricordato come persona forte, concreta, umile e generosa. Fu lui a Chiari a promuovere il Distretto urbano del commercio e la nascita della Società consortile per la promozione del centro storico.

La camera ardente è allestita presso la Casa del Commiato di via Rudiano. I funerali si svolgeranno giovedì, alle ore 14.30, nel Duomo clarense. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Un assessore attento ai bisogni delle piccole imprese ed in particolare per gli artigiani… con me sempre disponibile.
    Ma prima di tutto una persona seria e leale!
    Un caro ricordo da Eugenio Massetti di Confartigianato.

RISPONDI